News
Livorno-Cuneo: i precedenti storici in campionato al Picchi. In campo l'ex Dell'Agnello
mercoledì 28 febbraio 2018 - 15:14
 

Quello di venticinque anni fa fu l'ultimo di tre confronti in campionato tra le due squadre (due in serie C2 e uno nel Campionato Nazionale Dilettanti), una serie segnata da due vittorie del Livorno e un pareggio. Nel campionato 1992/93 nella gara di ritorno al Picchi il Livorno prevalse di misura grazie alla rete del centrocampista Menghini ex Pavia al 72'. Fu l'anno dell'inizio dell'era Achilli. Fu la prima stagione anche di Lazzerini-Zoratti allenatori, Tancredi come direttore sportivo e la moglie Giusy vice presidente. Il presidente lombardo allestì una squadra con giocatori come Da Mommio, Moschetti (capitano e capocannoniere della squadra con 17 reti) e Campistri. Il Livorno finì al secondo posto dietro alla Vogherese ma in seguito venne ammesso in serie C2 a completamento degli organici. Tre anni prima, nella stagione 1989/90 (serie C/2), i piemontesi impattarono all'Ardenza per 1-1, andati in vantaggio con Caridi al 2' del primo tempo, furono raggiunti dall'attaccante amaranto Surro ex Cavese al 54' della ripresa. Dopo la retrocessione in serie C2 del Livorno, la società sembrava avere un futuro solido con il presidente Salemmo che fu affiancato da Italo Allodi, un grande dirigente. Alla guida tecnica si alternarono con scarsi risultati Giampaglia, Vicini ed Onesti. A campionato non ancora concluso la società amaranto fallì. Ad aprile arrivò il proprietario della Merzario Trasporti, Carlo Mantovani, per sanare le casse amaranto. Gli amaranto si salvarono all'ultima giornata battendo la Rondinella per 1-0 con un gol dell'attaccante Palagi al 17'. In campo era presente anche l'attuale allenatore della Juventus Massimiliano Allegri che fu sostituito al 72' dal centrocampista Zerpelloni. Il secondo confronto l'anno dopo, il 19 maggio 1991, il Livorno si impose per 2-1. Al 1' minuto passarono in vantaggio i biancorossi con una rete di Costa e nella ripresa gli amaranto ribaltarono il risultato con le reti del centrocampista Faraoni (50') e l'attaccante Salvi (82'). Il Livorno di Mantovani si affidò al dirigente Roberto Tancredi che allestì una buona squadra con gli arrivi del portiere Marchisio, il difensore Da Mommio, il centrocampista Navone e l'attaccante Limetti. Alla fine del campionato il Livorno si piazzò al quarto posto. Gli amaranto troveranno ad attenderli una vecchia conoscenza, l'attaccante classe '92 Simone Dell'Agnello che in questa stagione è passato in prestito alla società piemontese. La punta vanta tre anni a Livorno. Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, è passato al Livorno in serie B nella stagione 2011/12, nell'ambito dell'accordo del portiere Francesco Bardi all'Inter. Ha debuttato in campionato con la maglia amaranto il 27 agosto 2011. A novembre si rompe il legamento del ginocchio sinistro. Chiude il campionato giocando solo 5 partite (171' minuti giocati). L'anno dopo viene confermato e disputa 15 partite (297' minuti giocati) nel campionato 2012/13, segnando il primo gol con il Livorno contro l'Ascoli nelle Marche (1-4). Successivamente veste le maglie di SudTirol, Barletta e Savona, prima di tornare a Livorno nell'estate del 2016. Conclude la stagione con altre 12 presenze (390' minuti giocati) in campionato, segnando un'altro gol al 58' la rete del vantaggio contro l'Arezzo.

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Breda uomo giusto ?
Si
No
Non so'
Se viene vuol dire che ci rinforziamo
Purtroppo vuol dire che Spinelli resta
Pensiamo a sostenere la squadra e basta
Se viene ci salviamo di sicuro..
Risultati

Classifica aggiornata al 18/12/2018

Palermo 30
Brescia 27
Lecce 26
Pescara 26
Hellas Verona 25
Cittadella 25
Benevento 22
Perugia 22
Spezia 21
Venezia 20
Ascoli 20
Salernitana 20
Cremonese 19
Cosenza 15
Carpi 13
Crotone 13
Foggia 12
Padova 11
Livorno 10

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro