Il Commento
Verso Livorno-Pontedera con gli ex di turno: Kabashi, Rossini e Maritato
marted́ 6 febbraio 2018 - 19:36
 

L'Unione Sportiva Pontedera ha inizio nel 1912. Nel 1928 viene adottata la maglia granata. Il 1° maggio 1985 a Livorno conquista il Trofeo Anglo-Italiano. La finale fu persa proprio dagli amaranto per 2-1. Nel 2010 l'U.S. Pontedera dopo 98 anni di storia cessa di esistere e ha inizio la nuova società denominata U.S. Città di Pontedera. Il sodalizio della città della Vespa è diventato una realtà della terza serie. La politica della società granata è basata soprattutto sulla linea verde. Tra i nuovi il portiere titolare Contini di proprietà del Napoli. In difesa sono arrivati il difensore centrale Frare dal Tuttocuoio e il classe 1997 Borri ex Poggibonsi. A centrocampo il centrale Gargiulo, nella passata stagione alla Lucchese ma di proprietà del Chievo e il centrale Spinozzi della Primavera della Roma. In avanti interessante la punta centrale Pinzauti ex Tuttocuoio e l'ultimo arrivato l'ex amaranto Maritato. Attualmente la classifica dice quattordicesimo posto con 27 punti, frutto di 7 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte. Sono 27 i gol segnati e 38 quelli subiti. Fuori casa tre successi e sette sconfitte. Il nuovo allenatore Ivan Maraia ha preso il posto di Paolo Indiani, all'inizio della stagione. Quarantanove anni, di Santa Maria a Monte, allena per la prima volta in serie C. Da calciatore ha iniziato la carriera nel 1989 proprio nel Pontedera in serie C2. L'ex centrocampista ha giocato con i granata dal 1989 al 1994. Fece parte della formazione che il 6 aprile 1994 sconfisse la Nazionale allenata da Arrigo Sacchi nell'amichevole giocata a Coverciano prima dei Mondiali negli Stati Uniti. Inoltre ha vestito le maglie di Poggibonsi e Larcianese, dove nel 2002 ha appeso le scarpette al chiodo. Dal 2012 fino al 2017 ha affiancato nel Pontedera il tecnico di Certaldo, Paolo Indiani. In precedenza ha guidato Larcianese e San Gimignano, in Eccellenza e Promozione. Il modulo di riferimento di mister Maraia è il 3-5-2. In porta il classe 1996 Contini. Al centro della difesa Frare, '96 cresciuto nel Parma ed ex Tuttocuoio. Completano il reparto arretrato gli esterni Rossini ex amaranto e Risaliti scuola Empoli. Nel centrocampo a cinque l'esterno di destra è il confermato Calcagni mentre a sinistra viene impiegato Posocco ex Spal e Santarcangelo. I centrali sono Spinozzi, classe 1998, ex Roma Primavera, Caponi e Gargiulo, cresciuto nel Brescia dove ha esordito in serie B. Davanti la coppia titolare ad inizio stagione era Pinzauti-Pesenti ma quest'ultimo durante il mercato di gennaio è stato ceduto al Piacenza. L'attacco ora è formato da Pinzauti ex Tuttocuoio e dall'ex amaranto Maritato. Domenica dovrebbe mancare per infortunio il capitano Vettori.

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Breda uomo giusto ?
Si
No
Non so'
Se viene vuol dire che ci rinforziamo
Purtroppo vuol dire che Spinelli resta
Pensiamo a sostenere la squadra e basta
Se viene ci salviamo di sicuro..
Risultati

Classifica aggiornata al 13/11/2018

Palermo 24
Pescara 22
Salernitana 20
Cittadella 19
Lecce 19
Hellas Verona 18
Brescia 18
Perugia 17
Benevento 17
Cremonese 15
Ascoli 15
Spezia 13
Venezia 12
Crotone 12
Padova 11
Cosenza 8
Foggia 7
Carpi 7
Livorno 5

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro