News
Gavorrano-Livorno, Pirrello ammonito. Era diffidato e salterÓ Livorno-Prato
domenica 24 dicembre 2017 - 00:05
 

Ci sono da registrare le prime defezioni per la prossima gara di campionato. Un cartellino giallo "pesante" quello guadagnato da Roberto Pirrello al 21' del primo tempo. L'ex Siracusa era in diffida e salterà per squalifica la gara interna del Livorno contro il Prato di Catalano, in programma sabato 30 dicembre alle ore 18.30. Ricordiamo che nell'elenco dei diffidati del Livorno figura anche l'attaccante Murilo. Archiviata la vittoria in trasferta contro il Gavorrano di Giancarlo Favarin, Andrea Sottil si prepara per la partita casalinga contro il Prato. In vista della sfida contro gli azzurri, l'allenatore amaranto si prepara a scendere in campo con il modulo 4-2-3-1, affidandosi alla difesa a quattro ma dovrà fare a meno di Pirrello che sarà squalificato. Il tecnico potrà però riavere Luca Mazzoni e Martino Borghese che hanno scontato le rispettive squalifiche e probabilmente anche il brasiliano Murilo mentre la situazione dell'infortunato rimane invariata, con Gonnelli sicuramente indisponibile. Il prossimo avversario, il Prato, si presenterà al Picchi senza tre calciatori. Infatti saranno assenti l'infortunato centrocampista Gargiulo mentre il difensore Marzorati e l'attaccante Orlando saranno squalificati dopo l'espulsione rimediata nell'ultima gara di campionato contro la Viterbese.

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Diamanti a gennaio in amaranto ?
Si
No
Non so'
Risultati

Classifica aggiornata al 23/1/2018

Livorno 50
Viterbese 40
Robur Siena 40
Pisa 39
Giana Erminio 32
Olbia 30
Monza 30
Pistoiese 29
Carrarese 28
Alessandria 27
Arezzo 27
Piacenza 26
Lucchese 25
Pontedera 24
Arzachena 24
Pro Piacenza 21
Cuneo 20
Prato 14
Gavorrano 13

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro