Speciale Amaranto
Conosciamo i nostri avversari: la Pro Piacenza
mercoledý 25 ottobre 2017 - 19:37
 

A.S. Pro Piacenza s.r.l. (1919)

Il Pro Piacenza fu fondato nel 1919 dall'unione di due società: l'Ausonia e il Bandiera. Sin dalla fondazione il Pro Piacenza ha adottato maglie a strisce verticali rosso-nere. A partire dal 1920 partecipò alla Prima Categoria. Dal 1948 prende parte ai campionati di Prima Divisione della Lombardia. Nel 1959 ottiene la promozione nel Campionato Nazionale Dilettanti. Tra gli anni '60 e '90 il Pro Piacenza ha disputato campionati tra Promozione e Prima Categoria Lombarda, fino alla retrocessione in Terza Categoria nel 1987/88. Dal 1997 al 2000 arriva al campionato di Promozione. Nella stagione 2011/12 viene promossa in Seconda Categoria. Nel 2013/14 partecipò alla serie D, guadagnandosi una storica promozione in Lega Pro. Lo stadio per le partite casalinghe del club è il Leonardo Garilli di Piacenza. E' al suo quarto campionato consecutivo in Lega Pro.

Presidente ed amministratore unico: Alberto Burzoni

Direttore generale: Paolo Armenia

Segretario generale e delegato sicurezza: Gianni Carlo Sella

Vice delegato sicurezza: Luigi Bosco

Segretario sportivo e team manager: Paolo Porcari

Responsabile amministrativo: Giusi Spiaggi

Responsabile ufficio stampa: Donata Zaghis

Supporter lieson officer: Pier Paolo Gasparini

Allenatore: Fulvio Pea, classe 1967, è nato a Casalpusterlengo (Lodi). Ha una lunghissima carriera da allenatore che inizia nel 1989 nel settore giovanile del Fanfulla. Dopo tre anni passa all'Alcione, Inter, Ravenna e CSKA Sofia sempre nel settore giovanile. Quindi diventa il vice allenatore di Gigi Simoni, nell'Ancona, Napoli e Siena. Nel 2005 la sua prima esperienza in una squadra professionistica: la Lucchese. Nel 2007, a gennaio, dopo 47 partite viene sostituito dall'ex tecnico del Livorno, Paolo Stringara. Poi allena dal 2007 al 2009 la Primavera della Sampdoria e dal 2009 al 2011 la Primavera dell'Inter. Con i blucerchiati vince lo Scudetto, la Coppa Italia e la Supercoppa. Con i milanesi conquista la Champions Under 18 e il Torneo di Viareggio. Quindi inizia la sua vera carriera alla guida di prime squadre. Il 10 giugno 2011 accetta l'offerta del Sassuolo in serie B. Alla fine del campionato arriva 3° ma perde la semifinale dei play off con la Sampdoria. L'anno dopo diventa il nuovo allenatore del Padova (serie B). Il 17 dicembre viene esonerato e sostituito da un'altro ex allenatore del Livorno, Franco Colomba. Dopo tre mesi viene richiamato dal Padova e conclude il campionato all'11° posto. Il 24 novembre 2013 sostituisce Piero Braglia sulla panchina della Juve Stabia. Il 22 febbraio 2014 viene sollevato dall'incarico. Quindi viene ingaggiato dal Monza in Lega Pro. Salva i lombardi dalla retrocessione, dopo aver vinto i play out contro il Pordenone. Nella stagione 2015/16 si siede sulla panchina della Cremonese ma a fine gennaio viene sollevato dall'incarico. La sua carriera riprende da Piacenza, versante rossonero Pro. La fumata bianca arriva il 4 luglio 2016. Alla fine della stagione viene confermato

Preparatore atletico: Arturo Gerosa

Preparatore dei portieri: Filippo Buscemi

Responsabile sanitario: dott. Antonino Fichera

Medico sociale: dott. Carlo Segalini

Ortopedico: dott. Emmanuel Del Vecchio

Nutrizionista: dott.ssa: Andrea Striglia

Fisioterapisti: Andrea Cervini, Paolo Bertoncini

Magazzinieri: Piero Guardino, Luigi Bianchi

Responsabile Settore Giovanile: Daniele Moretti

Segretario: Eros Prandini

Tutor scolastico: Renzo Balzarini

Allenatore "Berretti": Marcello Campolonghi

Campo di gioco: lo stadio Leonardo Garilli, è l'impianto sportivo del Piacenza Calcio e del Pro Piacenza. E' stato costruito nel 1969 e fu intitolato a Leonardo Garilli nel 1997. Nel 2007, lo stadio ha dovuto subire lavori di adeguamento per motivi di sicurezza. L'attuale capienza dell'impianto è di 21.668 posti a sedere

Colori: maglia rosso-nera, calzoncini e calzettoni neri

Sponsor: BFT Burzoni

Sponsor tecnico: Maps

L'ex amaranto: l'ex Direttore Generale del Livorno, Paolo Armenia, ha lasciato la squadra amaranto pochi mesi fa, dopo cinque anni importanti in cui Armenia ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali come Responsabile organizzativo generale e Responsabile di gestione. Da questa stagione guida la macchina amministrativa rossonera. Un ritorno per il dirigente piacentino, dopo venti anni (dal 1992 al 2012) trascorsi all'interno degli uffici del Piacenza Calcio, prima del fallimento del club

Precedenti a Livorno in campionato: partite giocate 1 (1 in Prima Divisione); vittorie Livorno 1 (stagione 2016-17, 3-1), pareggi 0, vittorie Pro Piacenza 0 

Classifica: 16° posto con 7 punti

Cannoniere: Danilo Alessandro classe 1988, ruolo attaccante con 3 reti

Pro Piacenza fuori casa: 1 pareggio (1-1 Pistoiese), 3 sconfitte (1-0 Carrarese, 1-0 Viterbese, 1-0 Siena). Reti fatte Pro Piacenza 1, subite 4

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Ricci

Squalificati: nessuno

Probabile formazione (4-3-3): Gori, Messina, Beduschi, Belotti, Belfasti, La Vigna, Barba, Aspas, Bazzoffia, Mastroianni, Alessandro.

Prima squadra

Portieri: Bertozzi 1996, Gori 1996.

Difensori: Abbate 1983, Battistini 1994, Belfasti 1993, Beduschi 1992, Belotti 1984, Calandra 1994, Messina 1996, Ricci 1996.

Centrocampisti: Aspas 1982, Barba 1995, Cavagna 1995, Cesari 1998, La Vigna 1997.

Attaccanti: Abate 1981, Alessandro 1988, Bazzoffia 1988, Mastroianni 1992, Monni 1996, Starita 1996.

Movimenti di mercato

Arrivi: Gori 1996 portiere dal Bari (prestito), Abbate 1983 difensore dal Piacenza (definitivo), Ricci 1996 dal Parma (prestito), Belfasti 1993 difensoredalla Carrarese (prestito/Juventus), Messina 1996 difensore dal Parma (prestito/Atalanta), Beduschi 1992 difensore dal Prato (prestito/Vicenza), La Vigna 1997 centrocampista dal Piacenza (prestito/Atalanta), Cavagna 1995 centrocampista dal Monopoli (prestito/Atalanta), Cesari 1998 centrocampisti dalla Cremonese Berretti (prestito), Alessandro 1988 attaccante dalla Virtus Francavilla (definitivo), Mastroianni 1992 attaccante dall'Albinoleffe (prestito/Carpi), Starita 1996 attaccante dalla Fidelis Andria (prestito/Cesena), Monni 1996 attaccante dalla Caratese (definitivo), Battistini 1994 difensore dalla Carrarese (definitivo), Abate 1981 attaccante dalla Virtus Francavilla (definitivo).

Partenze: Sall 1994 difensore alla Turris (definitivo), Manganelli 1993 difensore al San Donato (definitivo), Sane 1996 difensore alla Viterbese (prestito/ChievoVerona), Pugliese 1996 centrocampista alla Pro Vercelli (prestito/Atalanta), Rossini 1993 centrocampista al Rende (definitivo), Pesenti 1987 attaccante al Pontedera (definitivo), Fumagalli 1982 portiere al Piacenza (definitivo), Bini 1989 difensore al Piacenza (definitivo), Girasole 1989 centrocampista al Trapani (definitivo), Gomis 1996 centrocampista alla Virtus Bergamo (definitivo), Martinez 1996 attaccante al Siracusa (definitivo), Cassani 1996 attaccante al Pontedera (definitivo).

Precedenti in campionato dalla stagione 2016/17

2016-17 serie PD/A 13/11/2016 Liv.-P.Pia. 3-1 (14' Marchi L, 20' Cellini L, 50' Bazzoffia PP, 59' Murilo L) Paolini di Ascoli Piceno 2016-17 PD/A 04/04/2017 P.Pia.-Liv. 0-2 (6' Vantaggiato, 46' Maritato)

Marcatori Livorno: 1 rete Marchi, Cellini, Murilo, Vantaggiato Maritato.

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Vi convince il nuovo Livorno ?
Si
No
Non so'
Aspetto rinforzi
Mi manca un Diamanti..
Mi manca un'alternativa a Vantaggiato..
Risultati

Classifica aggiornata al 21/11/2017

Livorno 36
Pisa 28
Robur Siena 27
Viterbese 24
Olbia 23
Lucchese 23
Monza 21
Arzachena 20
Carrarese 20
Arezzo 19
Pistoiese 19
Piacenza 18
Giana Erminio 17
Pontedera 16
Cuneo 13
Alessandria 12
Pro Piacenza 11
Gavorrano 10
Prato 8

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro