News
Cuneo-Livorno, curiositÓ e precedenti in campionato
mercoledý 11 ottobre 2017 - 19:52
 

Sono solamente tre i precedenti (1 nel C.N.D. e 2 in serie C2) in campionato tra piemontesi e labronici. Parlando delle tre sfide al "Fratelli Paschiero" il bilancio parla di tre pareggi: due volte 1-1 e una volta 2-2. Andando con ordine bisogna tornare indietro di 18 anni. Stagione 1989/90, la prima con mister Rossano Giampaglia nel campionato di serie C2 girone A, finì 1-1 all'8.a giornata. Piemontesi in vantaggio con Benzi al 18' del primo tempo, furono raggiunti da Moschetti al 29'. Secondo incrocio, alla 14.a giornata di andata, è datato 30 dicembre 1990. Il Livorno allenato da Renzo Melani non va oltre il pareggio 2-2. Il Cuneo va in vantaggio dopo 29' con Ferretti ma prima della fine del primo tempo Salvi segna il pari. Nella ripresa, nuovo vantaggio dei piemontesi, con Rocca al 61' ma dopo appena due minuti Pisasale segna la rete del 2-2. Dopo due anni è ancora 1-1 tra le due squadre, sempre alla 14.a giornata di andata. L'ultimo incontro fu giocato il 6 dicembre 1992 e si concluse con le marcature di Cuc (21', Livorno) e Daidola (50', Cuneo). Era il Livorno di Fabrizio Boccafogli, Luca Campistri e Paolo Moschetti a fine torneo nonostante il secondo posto gli amaranto festeggiarono la promozione in serie C2 grazie al ripescaggio.

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Vi convince il nuovo Livorno ?
Si
No
Non so'
Aspetto rinforzi
Mi manca un Diamanti..
Mi manca un'alternativa a Vantaggiato..
Risultati

Classifica aggiornata al 21/11/2017

Livorno 36
Pisa 28
Robur Siena 27
Viterbese 24
Olbia 23
Lucchese 23
Monza 21
Arzachena 20
Carrarese 20
Arezzo 19
Pistoiese 19
Piacenza 18
Giana Erminio 17
Pontedera 16
Cuneo 13
Alessandria 12
Pro Piacenza 11
Gavorrano 10
Prato 8

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro