Speciale Amaranto
Di tutto...di più...il Piacenza dell'ex Marchi
lunedì 17 aprile 2017 - 20:57
 

Piacenza Calcio 1919

Il Piacenza Football Club venne fondata nel 1919. Il club sceglie come colori sociali il bianco e rosso. Nel primo campionato a cui prese parte, nel 1919/20, il Piacenza vinse subito ottenendo la promozione in Prima Categoria (era la massima divisione dell'epoca). Dal campionato 1935/36 la squadra emiliana rimase tra serie D e C con qualche annata nella serie B fino alla metà degli anni '80. Con il 1983 iniziò il periodo d'oro per il Piacenza Calcio grazie all'arrivo del presidente Leonardo Garilli. Risale dalla serie C2, per arrivare alla serie B. Ritorna in serie C ma dal 1990/91 inizia una straordinaria ascesa fino a raggiungere per la prima volta in serie A nel 1993/94. Disputerà 8 campionati di serie A e 10 in serie B. Nella stagione di serie B 2010/11, la società in difficoltà economiche, retrocede in Lega Pro Prima Divisione. Il 22 marzo 2012 la società viene dichiarata fallita. Riesce a centrare al primo tentativo la promozione in serie D. Quindi disputa tre campionati in Quarta Serie, fino alla promozione in Lega Pro conquistata alcuni mesi fa.

Presidente: Marco Gatti

Presidente onorario: Stefano Gatti

Direttore generale: Marco Scianò

Consiglieri: Giovanni Bancalari, Davide Battistotti, Emilio Gatti, Marco Scianò, Paolo Seccaspina

Segretario generale: Simona Migliorini

Responsabile sicurezza: Vergilio Sponga

Ufficio stampa: Roberto Gregori

Responsabile marketing: Francesco Fiorani

Area digital - Web & social: Giuseppe Lapietra, Fabrizio Milani, Federico Zucca

Relazioni esterne: Isabella Martini

Area marketing: Emilia Agency

Allenatore: Arnaldo Franzini, 48enne tecnico di Vernasca (provincia di Piacenza), era un centrocampista di interdizione, cresciuto nelle giovanili del Parma. Poi ha trascorso nove anni al Brescello con i gradi capitano. Dopo Rimini, Sassuolo e Montichiari, è poi passato al Fiorenzuola (2000). Quindi ha vestito le maglie di Poggese e Voghera, per ritirarsi alla soglia dei 35 anni. Da allenatore negli ultimi sette campionati ha colto quattro promozioni: tre con il Pro Piacenza, portato dalla Promozione in Lega Pro dal 2009 al 2014 e una con Piacenza (2015/16). Franzini ha plasmato la sua squadra con il suo credo "sacchiano" del 4-3-3

Preparatori atletici: Igor Bonazzi, Gianfranco Baggi

Preparatore portieri: Massimo Ferrari

Team manager: Andrea Lussardi

Dirigente addetto all'arbitro: Alessandro Brizzolesi

Medici sociali: dott. Rosario Brancati, dott. Giovanni Arata

Fisioterapisti: dott. Paolo Fumi, dott. Mattia Tanzini

Vice presidente settore giovanile: Paolo Seccaspina

Responsabile: Francesco Guareschi

Segreterio: Roberta Miglietti

Responsabile tecnico attività agonistica: Mario Cristalli

Collaboratore area tecnica e scouting: Pietro Rancati

Collaboratori area tecnica: Roberto Zilli, Avio Franzone

Responsabile tecnico attività di base: Carlo Abbiati

Coordinatore attività di base: Paolo Corradini

Responsabile area organizzativa: Daniele Pancini

Preparatore dei portieri attività di base: Alberto Bernazzani, Edo Gazzola

Allenatore Berretti: Balestri Gianluca

Campo di gioco: lo stadio Leonardo Garilli è l'impianto sportivo del Piacenza Calcio e del Pro Piacenza. E' stato costruito nel 1969 e fu intitolato a Leonardo Garilli nel 1997. Nel 2007, lo stadio ha dovuto subire lavori di adeguamento per motivi di sicurezza. L'attuale capienza dell'impianto è di 21.668 posti a sedere

Colori sociali: maglia rossa con colletto bianco, calzoncini bianchi, calzettoni rossi

Sponsor: Banca Centropadana, LTP, Steel

Sponsor tecnico: Macron

Palmares: 1 Trofeo Anglo-Italiano 1985/86

Precedenti a Piacenza in campionato: partite disputate 10 (4 in serie B, 5 in C, 1 in C1), vittorie Piacenza 3 (ultima stagione 1973-74, 3-0), pareggi 5 (ultimo stagione 2008-09, 1-1), vittorie Livorno 2 (ultima stagione 2010-11, 0-1)

Classifica: 6° posto con 56 punti

Capocannoniere: Anthony Taugourdeau, classe 1989, ruolo centrocampista con 9 reti

Piacenza in casa: 9 vittorie (3-2 Lupa Roma, 2-1 Olbia, 3-1 Como, 1-0 Pontedera, 3-0 Cremonese, 1-0 Pistoiese, 3-0 Siena, 1-0 Carrarese, 4-0 Pro Piacenza), 3 pareggi (0-0 Viterbese, 0-0 Tuttocuoio, 0-0 Renate), 5 sconfitte (1-2 Alessandria, 0-1 Giana Erminio, 1-4 Racing Roma, 1-2 Lucchese, 1-2 Arezzo). Gol realizzati Piacenza 25, subiti 15

Diffidati: Pergreffi, Razziti, Romero

Indisponibili: Pelizzoli, Dossena

Squalificati: nessuno

Probabile formazione (4-4-2): Miori, Pergreffi, Silva, Sciacca, Castellana, Segre, Cazzamalli, Hraiech, Masullo, Romero, Nobile.

Prima squadra

Portieri: Lanzano 1990, Miori 1995, Pelizzoli 1980.

Difensori: Abbate 1983, Castellana 1995, Colombini 1997, Contini 1997, Di Cecco 1996, Masullo 1992, Pergreffi 1988, Sciacca 1996, Silva 1991.

Centrocampisti: Bertoli 1996, Cazzamalli 1979, Dossena 1981, Hraiech 1995, La Vigna 1997, Rossi 1995, Segre 1997, Taugourdeau 1989.

Attaccanti: Debeljuh 1996, Franchi 1985, Matteassi 1979, Nobile 1991, Pozzebon 1997, Razzitti 1989, Romero 1995, Tulissi 1997.

Movimenti di mercato (gennaio)

Arrivi: Romero 1995 attaccante dalla Feralpisalò (definitivo), Nobile 1991 attaccante dall'Albano (definitivo), Pozzebon 1997 attaccante dal Groningen-Paesi Bassi (prestito/Juventus), Masullo 1992 difensore dalla Robur Siena (definitivo), Tulissi 1997 attaccante dal Modena (prestito/Atalanta), Lanzano 1990 portiere dal Grosseto (definitivo), Dossena 1981 centrocampista dall'FC Chiasso-Svizzera (definitivo), Bertoli 1996 centrocampista dal Brescia Primavera (prestito).

Partenze: Barba 1995 centrocampista al Pro Piacenza (prestito/Pescara), Agostinone 1988 difensore al Lecce (definitivo), Kastrati 1997 portiere KF Teuta-Albania (prestito/Pescara), Titone 1988 attaccante al Matelica (definitivo), Cesana 1996 attaccante alla Folgore Caratese (definitivo).

Precedenti in campionato dalla stagione 1952-53

1952-53 serie C 14/09/1952 Pia.-Liv. 1-0 (78' Bonistalli) Matteucci di Roma / 25/01/1953 Liv.-Pia. 2-1 (12' Bernardis L, 36' Petersen rig. L, 59' Trevisan P) Canavesio di Torino

1953-54 serie C 27/12/1953 Pia.-Liv. 1-1 (26' Taccola III L, 74' Zucchinali P) Menchini di Udine / 09/05/1954 Liv.-Pia. 0-0 Adami di Roma

1954-55 serie C 19/09/1954 Liv.-Pia. 4-0 (8' Taccola III, 12' Bernardis, 47' Bronzoni, 61' Bernardis) Bartolomei di Roma / 06/02/1955 Pia.-Liv. 3-0 (10' Guarnieri, 58' Rossetti, 70' Rossetti) Coppa di Como

1958-59 serie C/A 08/02/1959 Liv.-Pia. 1-0 (60' Gratton) Carpani di Pavia / 14/06/1959 Pia.-Liv. 2-2 (24' Galandini P, 25' Lombardi P, 72' Gratton L, 81' Mungai L) Bellotto di Pordenone

1969-70 serie B 28/12/1969 Pia.-Liv. 1-1 (49' Tentorio rig. P, 58' Santon L) Gussoni di Tradate / 17/05/1970 Liv.-Pia. 2-0 (13' Badiani, 83' Stanzial rig.) Bernardis di Roma

1973-74 serie C/B 07/10/1973 Liv.-Pia. 0-0 Selicorni di Novara / 24/02/1974 Pia.-Liv. 3-0 (40' Parone, 49' Righi, 90' Parone) Presti di Trapani

1984-85 serie C1/A 16/12/1984 Liv.-Pia. 1-1 (30' Crialesi rig. P, 32' Vitale rig. L) Acri di Novi Ligure / 12/05/1985 Pia.-Liv. 1-1 (66' Di Nicola P, 85' Liucci L) Bailo di Novi Ligure

2003-04 serie B 06/01/2004 Liv.-Pia. 2-0 (71' Vanigli, 95' Ruotolo) Castellani di Verona / 29/05/2004 Pia.-Liv. 1-3 (49' Ruotolo L, 57' Melara L, 88' C. Lucarelli L, 93' Beghetto P) Pieri di Lucca

2008-09 serie B 13/09/2008 Pia.-Liv. 1-1 (33' Tavano L, 61' Graffiedi P) Gava di Conegliano / 07/02/2009 Liv.-Pia. 3-0 (4' Tavano, 25' Diamanti, 28' Rossini) Candussio di Cervignano del Friuli

2010-11 serie B 11/12/2010 Pia.-Liv. 0-1 (49' Surraco) Massa di Imperia / 14/05/2011 Liv.-Pia. 1-0 (81' Dionisi) Tommasi di Bassano del Grappa

2016-17 serie C/A Liv.-Pia. 2-2 (38' Franchi P, 48' Franchi P, 53' Maritato L, 72' Cellini L) Zufferli di Udine

Partite disputate: 21. Vittorie Livorno 9, pareggi 9, vittorie Piacenza 3. Reti fatte Livorno 28, subite 18.

A Livorno: 11. Vittorie Livorno 7, pareggi 4, vittorie Piacenza 0. Reti fatte Livorno 18, subite 4.

A Piacenza: 10. Vittorie Piacenza 3, pareggi 5, vittorie Livorno 2. Reti fatte Piacenza 14, subite 10.

Marcatori del Livorno: 3 reti Bernardis; 2 reti Taccola III, Ruotolo, Tavano, Gratton; 1 rete Petersen, Bronzoni, Mungai, Santon, Badiani, Stanzial, Vitale, Liucci, Vanigli, Melara, C. Lucarelli, Diamanti, Rossini, Surraco, Dionisi, Maritato, Cellini.

Coppa Italia

1936-37 sedicesimi di finale 6 gennaio 1937 Livorno-Piacenza 6-2 (12' Pollastri aut. L, 29' Angelini L, 33' Gaddoni P, 38' Capaccioli L, 49' Capaccioli L, 75' Montanari L, 77' Montanari L, 84' Cella P) Rosa di Roma (passa il Livorno agli ottavi di finale)

comments powered by Disqus

< lista completa
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Vi convince il nuovo Livorno ?
Si
No
Non so'
Aspetto rinforzi
Mi manca un Diamanti..
Mi manca un'alternativa a Vantaggiato..
Risultati

Classifica aggiornata al 21/11/2017

Livorno 36
Pisa 28
Robur Siena 27
Viterbese 24
Olbia 23
Lucchese 23
Monza 21
Arzachena 20
Carrarese 20
Arezzo 19
Pistoiese 19
Piacenza 18
Giana Erminio 17
Pontedera 16
Cuneo 13
Alessandria 12
Pro Piacenza 11
Gavorrano 10
Prato 8

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro