News
Livorno-Verona, precedenti, statistiche e curiositÓ. La sfida degli ex
martedý 18 dicembre 2018 - 22:28
 


Per la diciasettisima volta nella sua storia l'Hellas Verona sarà ospite del Livorno all'Armando Picchi nel campionato di serie B. Sono, però, diciotto i precedenti in campionato al Picchi tra Livorno e Verona, uno in serie A e ben diciasette in B e il bilancio è favorevole al Livorno che ha conquistato 7 successi, lasciando agli ospiti 7 pareggi e 4 affermazioni. E' all'inizio degli anni Trenta che parte la storia di Livorno-Verona. Sono ben cinque le sfide che si sono disputate negli anni '30 (quattro vittorie degli amaranto e una sconfitta), una negli anni '40 (nella stagione 1949/50 il pareggio per 2-2 firmato dalle reti di Tavellin, Conti per gli scaligeri e Bartolini, Buzzegoli per gli amaranto), tre negli anni '50 (una vittoria del Livorno e due pareggi), quattro negli anni '60 (una vitteria dei labronici e tre pari). Infine un salto di 35 anni per arrivare alla stagione 2002/03: una vittoria, altrettanti pareggi e tre sconfitte. Le due formazioni si affrontarono per la prima volta nel campionato di serie B 1931/32 e la squadra ospite si impose per 1-0, per merito della rete di Righetti al 59°. La vittoria più recente degli amaranto risale al campionato cadetto 2003/04, finì con un rotondo 3-0 in virtù della doppietta di Protti e Lucarelli. L'ultima sfida che si è conclusa in parità è datata 9 febbraio 2003, in serie B, 1-1, con le reti di Vieri per i veneti e Negri per i labronici. Nella stagione 2013/14 si è registrato il quarto successo del Verona a Livorno. E' la 25.a giornata del campionato e l'undici di Mandorlini sconfigge per 3-2 il Livorno, ad opera di Cacia al 71° e al 90° Martinho. I veneti cominciano forte nel primo tempo: prima Jankovic, poi Romulo e infine Toni, assestrano tre colpi da ko. Nella ripresa la squadra allenata da Di Carlo reagisce, prima con Paulinho poi con Greco ma non basta. Sono quattro gli ex dell'incontro con il Verona di mister Grosso. Tre nelle file degli amaranto e uno tra i gialloblu. Si tratta dei difensori Michelangelo Albertazzi, Dario Dainelli, Ivan Pedrelli e il brasiliano Empereur. Il primo, Albertazzi, ha vissuto ben tre stagioni in gialloblu, dove ha festeggiato anche la promozione in serie A nel 2013. Il 30 giugno 2012 il Milan lo presta al Verona, dove disputa 12 gare e un gol. L'anno successivo viene confermato e al termine del campionato colleziona 15 presenze. Quindi ritorna al Milan ma il 30 luglio 2015 torna al Verona a titolo definitivo (10 presenze). Il secondo, Dainelli, ha indossato la casacca del Verona per sei mesi, dal 15 gennaio 2002: 13 presenze. Il terzo, Pedrelli, ha vestito la maglia dei veneti per una stagione. Con la maglia gialloblu ha giocato 11 partite di campionato. Il quarto, Empereur, brasiliano di nascita ha militato tra le file degli amaranto nel campionato 2014/15 di serie B. Nel gennaio 2015, la Fiorentina, lo cede in prestito al Livorno. Gioca un solo incontro, il 7 febbraio 2015, contro il Bari, dove entra all'83' al posto di Giuseppe Gemiti.




commenta
Prossimo turno di serie B, gli orari e le date della 17.a giornata
martedý 18 dicembre 2018 - 22:06
 


La 17.a giornata della serie B si giocherà tra il 21, 22 e 23 dicembre. Si inizierà con il solito anticipo al venerdì: il 21 alle ore 21 l'Ascoli ospiterà il Brescia. Due le gare di sabato alle ore 15 con Livorno-Verona e Salernitana-Foggia. La domenica si aprirà con il lunch match: alle ore 12.30 andrà in scena la sfida tra Cremonese e Carpi. Trittico di gare anche alle ore 15 con Perugia, Lecce-Padova e Venezia-Cosenza, mentre alle ore 17.30 andrà in scena la sfida tra Spezia e Palermo, infine alle ore 21 si gioca Benevento-Crotone. Ascoli-Brescia venerdì 21 dicembre ore 21 Cremonese-Carpi sabato 22 dicembre ore 15 Livorno-Verona sabato 22 dicembre ore 15 Salernitana-Foggia domenica 23 dicembre ore 12.30 Cittadella-Perugia domenica 23 dicembre ore 15 Lecce-Padova domenica 23 dicembre ore 15 Venezia-Cosenza domenica 23 dicembre ore 15 Spezia-Palermo domenica 23 dicembre ore 17.30 Benevento-Crotone domenica 23 dicembre ore 21.



La nuova classifica: Palermo 30, Brescia 27, Lecce, Pescara 26, Cittadella 25, Hellas Verona, Perugia, Benevento 22, Spezia 21, Salernitana, Ascoli, Venezia 20, Cremonese 19, Cosenza 15, Crotone, Carpi 13, Foggia 12, Padova 11, Livorno 10. Foggia -8 punti di penalizzazione



Marcatori (prime posizioni): Donnarumma (Brescia) 14, Mancuso (Pescara) 9, Coda (Benevento) 7.



Assist (prime posizioni): Memushaj (Pescara) 7, Trajkovski (Palermo) 5, Okereke (Spezia) 5, Broh (Padova) 4, Martella (Crotone) 4, Hass (Palermo) 4, Kragl (Foggia) 4.




commenta
I biglietti per Livorno-Verona
domenica 16 dicembre 2018 - 20:14
 


L’A.S. Livorno Calcio comunica che da lunedì 17 dicembre saranno in vendita i biglietti per la gara Livorno – Hellas Verona di sabato 22 dicembre, alle ore 15.00 allo stadio “A.Picchi” di Livorno.



Questi i punti vendita: “Punto Amaranto” c/o Stadio in piazzale Montello (orario 10.00-12.00 / 15.30-18.30) VivaTicket a Livorno e provincia: Agenzia Scommesse GoldBet Shangai in viale Cestoni, 45/47A a Livorno Bar…cellona in via Piemonte, 58 a Livorno Chiosco Livorno c/o Centro Commerciale Fonti del Corallo in via G.Graziani, 5 a Livorno Edicola Attias in via Marradi, 10/A a Livorno Ricevitoria TotoTerzo in piazza Mazzini, 81 a Livorno Tabaccheria Busti in via Giovanni Salvestri, 96 a Livorno Tabaccheria Vicari in via Roma, 133 a Livorno Agenzia Picasso Viaggi in via Trieste, 4 a Venturina Il mondo di Nemo in corso Italia, 89 a Piombino Tabaccheria Lancioni in via Aurelia, 351 a Rosignano Solvay VivaTicket di tutta Italia (www.vivaticket.it). On-line sul sito www.vivaticket.it.



Il giorno della gara saranno aperte, dalle 11,00 alle 15.45, le biglietteria stadio di via Allende (n. 3 postazioni) e Piazzale Montello, lato Curva Nord (n. 3 postazioni). Visto il numero delle postazioni si raccomanda l’acquisto dei tagliandi nei giorni antecedenti la gara. Biglietto OMAGGIO nel settore GRADINATA e CURVA NORD per i bambini nati nel 2004 e successivi (fino ad esaurimento disponibilità). I biglietti saranno ritirabili al “Punto Amaranto” durante la settimana o alle biglietterie stadio il giorno della gara.



Questi i prezzi: Tribuna Vip 55,00; Tribuna Centrale 40,00/30,00; Tribuna 30,00/21,00; Gradinata 21,00/ 15,00; Curva Nord 14,00/10,00; Ospiti 14,00; Il Ridotto è per DONNE e Under 14 (nati dal 2004 e successivi)



Come da normativa vigente, i biglietti del SETTORE OSPITI non saranno in vendita il giorno della gara. Ai residenti nella regione VENETO sarà consentito acquistare soltanto il SETTORE OSPITI. Per l’acquisto del biglietto è necessario presentare un documento valido di riconoscimento, di residenza (le nuove patenti, senza residenza, non sono valide). Una persona può acquistare max 4 biglietti presentando il documento d’identità proprio e degli altri. Per ogni informazione è possibile inviare un’e-mail al A.S. Livorno Calcio all’indirizzo biglietteria@livornocalcio.it.




commenta
Palermo-Livorno affidata al romano Valerio Marini
giovedý 13 dicembre 2018 - 17:36
 


Valerio Marini della sezione di Roma 1 è l'arbitro designato per Palermo-Livorno, match della 16.a giornata della serie B in programma sabato al Barbera. Il fischietto laziale sarà coadiuvato dagli assistenti Cipressa di Lecce e Opromolla di Salerno mentre Feliciani sarà il quarto uomo. Ha iniziato ad arbitrare nel 2001. Dopo cinque anni arriva in serie D. Nel 2010 è passato in Lega Pro ed è stato promosso nella Can B nel 2015. Ha debuttato in serie A il 23 aprile 2017 (Udinese-Cagliari 2-1). Commercialista classe 1982 è alla quarta stagione in serie B. In questa stagione ha assistito a 4 vittorie interne, un pareggio ed altrettanti successi corsari. In questa stagione l'arbitro romano ha deciso due espulsioni e quattro calci di rigore. Nel campionato cadetto ha diretto 54 partite con 17 segni 1, 23 segni X e 15 segni 2, con 13 rigori concessi e 16 giocatori espulsi. Gli amaranto vantano un solo precedente in campionato: era il 23 dicembre 2015 quando l'Ascoli, sconfisse in trasferta il Livorno con i gol di Petagna, Cacia e Giorgi. L'unica volta che l'arbitro Marini ha diretto una gara dei rosanero è stata quella, allo stadio Piola, contro la Pro Vercelli, valevole per la 27.a giornata del campionato di serie B del campionato 2017/18, terminata con il punteggio di 0-0.



Precedenti in campionato con Marini di Roma



2015-16 serie B 23/12/2015 Livorno-Ascoli 1-3 (2' Petagna A, 6' Cacia A, 66' Nava aut. L, 82' Giorgi A)



Partite giocate 1: vittorie 0, pareggi 0, sconfitte 1. Reti fatte Livorno 1, subite 3.




commenta
Palermo-Livorno, i precedenti: gli amaranto non vincono a Palermo dal 2005, due gli ex
giovedý 13 dicembre 2018 - 16:25
 


Sabato 15 dicembre andrà in scena la 16.a giornata del campionato di serie B tra Palermo e Livorno. I precedenti tra le due squadre hanno inizio nel 1931 e sono in totale al Renzo Barbera 21. Sono 13 le vittorie del Palermo, 5 i pareggi e 3 le vittorie del Livorno. La prima sfida fra le due compagini risale alla serie B 1931/32 dove il Livorno pareggiò 1-1. L'ultima sfida tra le due squadre in Sicilia è stata vinta per 1-0 dal Palermo. A decidere il match fu Miccoli. L'ultimo pareggio risale alla stagione 1970/71, con la sfida che si chiuse sull'1-1 con le reti di Troja per il Palermo e Unere per il Livorno. L'ultima vittoria degli amaranto risale al 2006/07 quando il Livorno vinse alla Favorita per 0-2: andarono a segno Pfertzel e Morrone. Due gli ex della sfida: Roberto Pirrello e Alessandro Diamanti. Gioca adesso in maglia rosanero ma è passato da Livorno il difensore Pirrello. Originario di Alcamo, classe 1996, arrivò per la prima volta a Livorno nella stagione 2016/17 in prestito dal Palermo. Dopo appena due mesi lasciò gli amaranto e la società siciliana lo girò al Siracusa. Quindi dopo l'esperienza in maglia aretusea è ritornato al Livorno. Con la maglia amaranto, l'anno scorso, si è imposto con continuità e sorprendente autorevolezza. Il giocatore ha collezionato in campionato 27 presenze (2.041' minuti giocati), più altri tre gettoni tra Coppa Italia e Supercoppa di serie C. E' stato tra i protagonisti della promozione in serie B. Alessandro Diamanti ha giocato in maglia rosanero nella stagione 2016/17, dove ha collezionato 31 gettoni di presenze in campionato e una rete.




commenta
Vi presentiamo il Palermo, prossimo avversario degli amaranto
martedý 11 dicembre 2018 - 19:53
 


Il prossimo avversario del Livorno è il Palermo. La nascita della società siciliana risale al 1900. Nel suo palmares vanta cinque campionati di serie B e la Coppa Italia di serie C (1992/93). I colori sociali sono il rosa e il nero. Disputa le partite casalinghe al Renzo Barbera, in onore dell'ex presidente. Il Palermo, dopo aver perso la finalissima ai playoff contro il Frosinone, ha rinforzato la rosa per centrare l'obiettivo della serie A soprattutto con l'arrivo del portiere Brignoli, il difensore Salvi, il trequartista Falletti ex Bologna e l'attaccante Puscas dall'Inter. Sempre in attacco è rimasto il bomber Nestorovski. L'allenatore è Roberto Stellone, confermato dalla scorsa stagione sulla panchina rosanera. E' subentrato a Tedino nel finale del campionato. Nella sua carriera ha portato per la prima volta il Frosinone in serie A nella stagione 2014/15. I rosanero dovranno fare a meno del difensore Struna e il centrocampista Jajalo. Il modulo utilizzato quest'anno dal trainer palermitano è il 4-3-1-2. A difesa dei pali siciliani ci sarà Brignoli, ex Benevento. La difesa a quattro, partendo da destra, dovrebbe essere formata da Rispoli o Salvi, con i centrali Bellusci e Rajkovic. Sull'out sinistro il norvegese Aleesami. A centrocampo, i probabili titolari del match dovrebbero essere Hass, Chochev e Falletti. In attacco, Stellone, dovrebbe optare per il trequartista alle spalle delle due punte. In quella porzione di campo dovrebbero agire Trajkovski mentre in avanti il macedone Nestorovski sarà insieme a Moreo. Non è esclusa la possibilità di vedere in campo la punta Puscas. In 14 giornate la formazione siciliana ha raccolto 8 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta, con 25 gol fatti (miglior attacco della serie B) e 11 subiti. Buono il rendimento casalingo con 15 punti conquistati dopo sette gare (4 vittorie e tre pareggi). Il cannoniere della squadra è il macedone Nestorovski con 6 reti.




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Breda uomo giusto ?
Si
No
Non so'
Se viene vuol dire che ci rinforziamo
Purtroppo vuol dire che Spinelli resta
Pensiamo a sostenere la squadra e basta
Se viene ci salviamo di sicuro..
Risultati

Classifica aggiornata al 18/12/2018

Palermo 30
Brescia 27
Lecce 26
Pescara 26
Hellas Verona 25
Cittadella 25
Benevento 22
Perugia 22
Spezia 21
Venezia 20
Ascoli 20
Salernitana 20
Cremonese 19
Cosenza 15
Carpi 13
Crotone 13
Foggia 12
Padova 11
Livorno 10

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro