Il Commento
Livorno, Dainelli infortunato. Lesione di primo grado alla gamba
sabato 19 gennaio 2019 - 19:21
 


Notizie negative in casa Livorno. Il difensore Dario Dainelli ieri, durante l'allenamento, ha riportato un infortunio muscolare (lesione di primo grado al gemello mediale destro) e non sarà a disposizione del Livorno almeno per le prossime due giornate di serie B. Una condizione che gli farà saltare sicuramente Pescara (in casa), Crotone (in trasferta), ma probabilmente anche l'incontro casalingo contro il Cosenza. Per questo genere di infortuni la diagnosi oscilla tra le due o tre settimane. Il calciatore ha già iniziato le terapie mediche ed il programma riabilitativo.




commenta
Il Livorno batte il Pontedera. L'amichevole finisce 2-0
mercoledì 16 gennaio 2019 - 18:57
 


Il Livorno batte il Pontedera (squadra di serie C) allo stadio “Armando Picchi” nell’amichevole che precede l’inizio del girone di ritorno del campionato di Serie B. Partita vera per un tempo, prima della girandola di sostituzioni che ha alterato valori e ritmi in campo. Breda ha disegnato il suo undici iniziale con il modulo 3-4-1-2. I gol: al 37’ rete su calcio di rigore di Alessandro Diamanti (massima punizione concessa per un atteramento in area di Porcino. Al 53' raddoppio del brasiliano Murilo di testa. Da segnalare gli esordi del portiere Romboli, del difensore Marie Sainte e del centrocampista Gemmi. Queste le formazioni scese in campo: Livorno: Zima (70′ Romboli), Gonnelli, Bogdan, Gasbarro (46′ Marie Sainte), Valiani (46′ Iapichino), Luci, Agazzi, Porcino, Diamanti (46′ Rocca), Giannetti (46′ Murilo, 70′ Gemmi)), Raicevic (46′ Canessa). All. Breda. Pontedera: Biggeri (46′ Marinca), Ropolo (60′ Benassai), Borri (60′ Vettori), Fontanesi (60′ Riccio), Mannini (46′ Giuliani), Caponi (70’Raimo), Serena (60′ Serena), Tommassini (60′ Prete), Masetti (46′ Benedetti), Pinzauti, La Vigna (60′ Tassi). All. Maraia. Arbitro: Fiero di Pistoia. Reti: 37′ Diamanti (rig), 53′ Murilo.




commenta
Spinelli-Peiani, niente accordo, saltata la trattativa per la cessione del club
martedì 15 gennaio 2019 - 20:01
 


Tempo scaduto, il Livorno Calcio resta alla famiglia Spinelli. Dalla cordata capeggiata dal Direttore Generale Mirco Peiani non sono arrivate le coperture finanziarie per entrare in possesso del Livorno Calcio. Le garanzie economiche sarebbero dovute arrivare entro oggi ma la trattativa è stata considerata tramontata nonostante la residua speranza legata ad un ulteriore proroga dei termini che dovrebbe arrivare a venerdì 18 gennaio. I termini non sono stati rispettati, l’operazione, fatti salvi ripensamenti ritenuti assai remoti, è definitivamente saltata. Negli uffici di Genova, si aspettavano i documenti ma in pratica non è successo nulla. Tutto resta come è sempre stato negli ultimi 20 anni. Difficile pensare di poter intavolare una nuova trattativa perchè non ce più tempo. Anche il sindaco Filippo Nogarin rimane alla finestra, dimostrando per l'ennesima volta la sua incapacità di trovare una via d'uscita. Tutto tace. Calma piatta. Però siamo di fronte ad un bivio. Il 27 gennaio ripartirà il campionato per i ragazzi di Breda e almeno per il momento il mercato della società amaranto non è ancora partito. Il tempo che resta è poco: il 31 gennaio termina il calciomercato. Continuare a dare scadenze alla pseudo-trattativa potrebbe essere deleterio. E' arrivato il momento di dare un'accelerata alla stagione che sta per iniziare con il girone di ritorno. Basta poco. Un uteriore rallentamento sarebbe un errore imperdonabile.




commenta
Livorno, si torna al lavoro. Domani doppia seduta
lunedì 14 gennaio 2019 - 18:58
 


E' ripresa oggi pomeriggio al Centro Coni di Tirrenia la preparazione degli amaranto in vista del prossimo impegno amichevole con il Pontedera, mercoledì 16 gennaio alle ore 15 al Picchi. Il programma odierno ha previsto lavoro di corsa e palestra nella prima parte, poi esercizi e schemi sul campo principale. Per domani in programma una doppia seduta.




commenta
Livorno Calcio, tutti parlano del futuro societario ma all'orizzonte c'è l'aumento di capitale?
venerdì 11 gennaio 2019 - 15:51
 


Prima di tutto non illudiamoci. Almeno per il momento la parola ottimismo va messa da parte, poi ovviamente tutto può succedere in questi quattro giorni: ma il tempo stringe. In questi giorni tutti hanno parlato dopo le dichiarazioni dell’attuale presidente degli amaranto, Aldo Spinelli, che aveva confermato l’incontro avuto a Genova con l'attuale direttore generale Mirco Peiani e con Enrico Fernandez, che stanno portando avanti una trattativa ancora in fase di definizione. Con le sue dichiarazioni l'imprenditore genovese aveva mostrato la concreta possibilità di un passaggio di consegne imminente. Poi hanno parlato Mirco Peiani ed Enrico Fernandez un po' meno ottimisti del presidente Aldo Spinelli. Infine ha parlato anche il figlio di Aldo, Roberto Spinelli, che ha fatto capire che non c'è nessuna offerta alla viste. Anzi l'aumento di capitale è inevitabile. Nel frattempo vengono fuori altri nomi come Roberto Piccini, ex amministratore delegato del Livorno, Renzo Conti agente marittimo, Marco Susini ex parlamentare, forse Cristiano Lucarelli ed infine l'imprenditore Andrea Bulgarella. Chi più ne ha più ne metta!!! E il Comune di Livorno cosa ha fatto fino ad ora? Tante parole da parte del sindaco Filippo Nogarin e dell'assessore allo sport Andrea Morini ma i fatti sono diventati optional. Insomma il protagonista diventa il frullatore, tanti nomi ma il tempo passa e arrivano solo segnali contraddittori. Perchè se da un lato la trattativa o le trattative vanno avanti non si conosce il futuro societario. Le incertezze sono troppe. Ad oggi, la situazione è questa: offerte nemmeno l'ombra. Ecco quello che preoccupa i tifosi del Livorno. Ma i tempi stringono con l'apertura del calciomercato che in teoria dovrebbe servire per rinforzare la rosa. Oramai sono passati nove giorni ma la casella degli arrivi è vuota mentre quella della partenze vede il passaggio di Maiorino alla Feralpisalò in prestito. I tifosi attendono da un momento all’altro che vengano annunciati i primi colpi del mercato. E proprio dal calciomercato arrivano segnali che sicuramente non faranno piacere alla tifoseria, visto che il croato Luka Bogdan e il brasiliano Murilo sono con la valigia in mano. Del resto sono gli unici che hanno un mercato importante, infatti, si parla di cifre che superano il milione di euro. Non ci rimane che attendere un segnale dalla società e in particolare dal presidente Aldo Spinelli. Ma allora cosa succederà martedì 15 gennaio? Se nulla dovesse cambiare cosa dovranno aspettarsi i sostenitori labronici? Per il momento non ci sono offerte. Quindi il prossimo passo della famiglia Spinelli sarà l'aumento di capitale che si aggira sui due milioni di euro. In questo caso finalmente capiremo chi davvero vuole bene al Livorno. Ora non ci resta che stare vicino alla squadra, a mister Breda e a Igor Protti, con la speranza di salvare la categoria. Non sarà semplice ma le prossime mosse che arriveranno da Genova saranno fondamentali per il futuro del Livorno Calcio. E' inevitabile e allo stesso tempo che i tifosi amaranto sappiano almeno gli attuali obiettivi. Basta poco per i tifosi che non vogliono programmi ambiziosi o promesse, chiedono solo chiarezza e trasparenza. Il Popolo Amaranto merita rispetto!!!




commenta
Livorno: il trequartista Pasquale Maiorino in prestito alla Feralpisalò
giovedì 10 gennaio 2019 - 18:40
 


E’ ufficiale: Pasquale Maiorino arriva alla Feralpisalò in prestito dal Livorno. Il club di via Indipendenza è arrivato ad un accordo con la società bresciana per l’acquisizione, a titolo temporaneo per sei mesi, del trequartista classe 1989. Il giocatore è in partenza per Salò e si aggregherà alla squadra in allenamento domani mattina. Maiorino fu acquistato dal Livorno nel 2017 dalla Cremonese. Con la maglia amaranto ha contribuito alla promozione in serie B nel campionato scorso collezionando 27 presenze, 7 reti e tre assist. In questa stagione era sceso in campo solo due volte: con la Salernitana (90' minuti giocati) e con il Brescia (27' minuti giocati).




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Siamo davvero ad un passo dal dopo Spinelli ?
Si
No
Non so'
Peiani e c. non mi danno sicurezze
Cambiare e' indispensabile
Prima pensiamo a salvare la categoria
Risultati

Classifica aggiornata al 22/2/2019

Brescia 43
Palermo 42
Hellas Verona 39
Benevento 39
Pescara 38
Lecce 38
Spezia 34
Perugia 32
Salernitana 31
Cittadella 30
Cosenza 27
Cremonese 27
Venezia 26
Ascoli 25
Foggia 21
Livorno 20
Crotone 19
Carpi 18
Padova 18

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro