Il Commento
Livorno: sarÓ rinnovato fino al 2022 il contratto di Raicevic
mercoledý 21 agosto 2019 - 17:16
 


Prima dell'inizio del campionato, in trasferta a Chiavari contro la Virtus Entella, potrebbe arrivare una bella notizia in casa Livorno, come riportato dalla redazione di tuttomercatoweb.com. La società amaranto dovrebbe annunciare il rinnovo del contratto dell'attaccante montenegrino Filip Raicevic fino al 30 giugno 2022. Il 26enne di Podgorica (Jugoslavia), è stato protagonista nell'ultimo campionato con il Livorno, dove ha messo in mostra qualità, personalità e continuità di rendimento. Raicevic nell'ultima stagione ha contato 32 presenze in serie B, cinque gol e tre assist, contribuendo a un'importante salvezza. Ha esordito in campionato con la maglia amaranto il 2 settembre 2018, in occasione di Pescara-Livorno (2-1). Nel corso della sua carriera ha avuto esperienze in Lega Pro con la Lucchese e in serie B con Vicenza, Bari e Pro Vercelli. Nei prossimi giorni verrà annunciato la firma sul nuovo contratto. Il futuro dell'attaccante, sarà dunque ancora a tinte amaranto.




commenta
Livorno mercato: fatta per Adrian Stoian
lunedý 19 agosto 2019 - 14:38
 


E' stato formalizzato il passaggio in amaranto del centrocampista Adrian Stoian dalla Steaua Bucarest, club rumeno. Il giocatore si trasferisce al Livorno a titolo definitivo. Il rumeno avrà la maglia numero 10. Adrian Stoian è un trequartista rumeno classe '91 che nell'ultima stagione dal 16 gennaio 2019 ha vestito la maglia della squadra rumena dell' FCSB (Steaua Bucarest), dove ha collezionato due presenze (100' minuti giocati). Stoian può giocare come punta esterna nel modulo 4-3-3 oppure trequartista nel 3-4-1-2 di Breda. Adrian Stoian è nato l'11 febbraio 1991 a Cracovia in Romania. E' cresciuto nel settore giovanile della Roma. Ha esordito con la prima squadra della Roma il 21 settembre 2009, a 17 anni e 11 mesi, durante la partita Roma-Juventus (1-4). Il 16 luglio 2010 passa al Pescara con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino. Dopo un infortunio, debutta in serie B il 13 ottobre 2010 in occasione di Reggina-Pescara. Al termine della stagione in Abruzzo colleziona 12 presenze e un gol in campionato (più una presenza in Coppa Italia). Al termine della stagione torna alla Roma. Viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino a favore del Bari. Chiude la stagione con 29 presenze, 5 reti in campionato e due assist (più due presenze in Coppa Italia). Il 4 luglio la Roma riacquista la metà del cartellino e dopo pochi giorni passa in comproprietà al ChievoVerona.Termina la stagione con il club veneto 21 presenze, 3 gol e un assist tra camionato e Coppa Italia. Il 19 giugno viene rinnovata la compartecipazione tra il ChievoVerona e la Roma. Il 2 settembre 2013 passa in prestito al Genoa e il 21 settembre debutta con la maglia rossoblu nella partita di campionato Genoa-Livorno finita 0-0. Conclude la stagione con 7 presenze e un assist in campionato. Il 30 gennaio 2014 rientra al ChievoVerona. Al termine della stagione totalizza 8 presenze e un assist. Il 18 luglio 2014 ritorna al Bari con la formula del prestito. La stagione 2014/15 con la maglia dei galletti termina il 18 gennaio 2015, dove colleziona 9 presenze in campionato (più due presenze in Coppa Italia). Il giorno dopo passa in prestito al Crotone e il 25 agosto 2015 viene acquistato dai calabresi. Nei quattro anni e mezzo con i rossoblu ha giocato 119 partite in campionato siglando 9 gol e 17 assist (più sei presenze e due reti in Coppa Italia). Inoltre il rumeno contribuisce con 33 presenze, 5 gol e sei assist alla prima storica promozione in serie A del club pitagorico nella stagione 2015/16. Infine il passaggio alla Steaua Bucarest.




commenta
Nuovo acquisto del Livorno: arriva il centrocampista Rizzo in prestito dal Bologna
venerdý 9 agosto 2019 - 19:41
 


Il Livorno, da oggi, ha un nuovo centrocampista: Luca Rizzo arriva in prestito secco dal Bologna. Il nuovo acquisto del Livorno, Luca Rizzo, è nato a Genova 27 anni fa. Rizzo è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria. Fisico notevole, è duttile e bravo negli inserimenti. Centrale di centrocampo, può giocare anche esterno destro e anche sulla fascia opposta. All'età di diciannove anni i blucerchiati lo prestano in Lega Pro, nel 2011. Luca divide la sua stagione tra le maglie del Pergocrema (12 presenze) e Foligno (17 presenze). L'anno successivo veste la maglia del Pisa, sempre in Lega Pro. Gioca 27 gare tra campionato e playoff (più tre reti) ma perde la finale con il Latina. La stagione 2013/14 è quella della consacrazione nel Modena, in serie B, allenato dal'ex allenatore del Livorno Walter Novellino. Mette insieme 36 presenze tra campionato e playoff, segnando 3 reti (più quattro assist) ma viene eliminato in semifinale playoff dal Cesena. L'anno dopo ritorna alla Sampdoria in serie A, guidata da Sinisa Mihajlovic. Il 21 settembre 2014 esordisce in serie A nella partita Sassuolo-Sampdoria. Colleziona solo 15 presenze (più un gol), complice un infortunio. Il 30 giugno 2015 viene ceduto al Bologna in prestito con obbligo di riscatto a 4,5 milioni di euro. In Emilia in due anni a causa di un destino beffardo e crudele subisce diversi infortuni. Alla fine colleziona 35 presenze (più tre assist) in due campionati. Il 3 luglio 2017 passa in prestito con diritto di riscatto alla Spal neopromossa in serie A. Con la maglia biancoceleste gioca 11 volte segnando 2 reti. Durante il mercato di gennaio viene ceduto all'Atalanta con la stessa formula ma non scende mai in campo. Nell'ultima stagione si è diviso tra il Foggia (5 presenze) e il Carpi dove, però, non ha mai giocato. Non ci resta che augurare a Luca di recuperare la piena efficienza e che finalmente ci faccia scoprire le sue eccellenti doti.




commenta
Calendario serie B 2019/20, ecco il cammino del Livorno. Il derby con il Pisa il 26 ottobre
martedý 6 agosto 2019 - 20:43
 


Si è svolta stasera nel Chiostro di San Francesco di Ascoli la presentazione del calendario del torneo cadetto 2019/2020, con la partecipazione di venti squadre: Ascoli, Benevento, Chievo Verona, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Empoli, Frosinone, Juve Stabia, Livorno, Perugia, Pescara, Pisa, Pordenone, Salernitana, Spezia, Trapani, Venezia, Virtus Entella. Il campionato parte sabato 24 agosto e si chiude giovedì 14 maggio 2020. Ecco i turni infrasettimanali: martedì 24 settembre 2018, martedì 29 ottobre 2018, martedì 3 marzo 2020 e martedì 21 aprile 2020. Turni di riposo nei weekend dell'8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre e 28 marzo in concomitanza con gli impegni delle Nazionali. Le ultime due giornate del girone di andata si giocheranno il 26 dicembre e domenica 29 dicembre. La sosta invernale va dal 30 dicembre al 18 gennaio. Confermato il turno nel giorno di Pasquetta (13 Aprile). Ogni turno prevede un anticipo del venerdì alle ore 21 e un posticipo il lunedì alle ore 21. Riparte l'avventura della squadra amaranto nel rinnovato campionato di serie B, che quest'anno vedrà un organico a venti squadre. Il Livorno, giocherà la prima gara, il 24 agosto, allo stadio "Comunale di Chiavari" contro la neopromossa Virtus Entella. Seconda giornata allo stadio "Picchi" contro il Perugia. Quindi l'insidia Ascoli al Del Duca. Segue un'altra partita a Livorno contro il Pordenone e la sfida in trasferta col Cosenza. Per il sentitissimo derby col Pisa si dovrà attendere la nona giornata, il 26 ottobre gli amaranto ospiteranno al Picchi i nerazzurri. Un inizio subito in salita, da affrontare probabilmente a carichi di preparazione non completamente smaltiti. L'anticipo della prima giornata sarà Pisa-Benevento venerdì 23 agosto alle ore 21. Anche quest’anno, l'anticipo del venerdì, verrà trasmesso in chiaro sui canali RAI. Le altre partite verranno trasmesse in streaming da DAZN. Infine ecco la prima giornata del campionato di serie B 2019/2020: Ascoli-Trapani; Cittadella-Spezia; Crotone-Cosenza; Empoli-Juve Stabia; Perugia-ChievoVerona; Pisa-Benevento; Pordenone-Frosinone; Salernitana-Pescara; Venezia-Cremonese; Virtus Entella-Livorno.




commenta
Livorno, numeri di maglia 2019/20: Mazzeo sceglie la 24
domenica 4 agosto 2019 - 13:16
 


Vi riportiamo di seguito la lista con tutte le numerazioni di maglia del Livorno per la stagione 2019/20, pubblicate il 3 agosto sul sito ufficiale della società. La numero 1 al giovanissimo portiere Filippo Neri. Chi c'era l'anno scorso ha riconfermato la propria numerazione come il capitano Luci la numero 8, Boben 42, Bogdan 26 Agazzi 34. Tra i nuovi arrivati Plizzari ha preso il 35, Morganella il 23, Marsura il 7 e Mazzeo il 24. Questa la nuova numerazione del Livorno 2019/20: Neri Filippo 1, Marie Sainte Andrew Delly 2, Di Gennaro Matteo 4, Coppola Alessandro 5, Gasbarro Andrea 6, Marsura Davide 7, Luci Andrea 8, Murilo Mendes 11, Del Prato Enrico 15, Gemmi Filippo 16, Porcino Antonio 17, Pallecchi Matteo 18, Morelli Gabriele 19, Maiorino Pasquale 20, Gonnelli Lorenzo 21, Morganella Michel 23, Mazzeo Fabio 24, Bogdan Luka 26, D’Angelo Santo 27, Petri Cristiano 28, Rocca Michele 29, Bellandi Leonardo 30, Raicevic Filip 31, Volpini Braian 32, Deveraln Vicente 33, Agazzi Davide 34, Plizzari Alessandro 35, Rizzo Agostino 37, Zima Lukas 38, Boben Matija 42.




commenta
Presentazione Livorno 2019/20: il 2 agosto l'evento in Venezia
giovedý 25 luglio 2019 - 14:42
 


La società amaranto comunica che venerdì 2 agosto alle ore 20.30, nella suggestiva cornice del quartiere Venezia, nell'ambito della terza serata di Effetto Venezia in piazza del Luogo Pio, si terrà la presentazione ufficiale della nuova squadra del Livorno Calcio. Rinnovata in molti suoi elementi, la compagine guidata da mister Roberto Breda verrà svelata ai tifosi. Durante la serata, si svolgerà la tradizionale sfilata con calciatori e staff. La società amaranto invita tutti i cittadini e gli sportivi a partecipare per condividere insieme una emozionante serata. L’evento è organizzato per presentare alla città la rosa della nuova squadra che sarà impegnata nel prossimo campionato di serie B.




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Livorno e Pisa chi e' pi¨ forte?
Livorno per aver conservato l'organico
Pisa bene al mercato
Aspettiamo gli ultimi colpi di mercato per giudizi
Non so'
Temo entusiasmo dei pisani al ritorno in b
Livorno ha la difesa pi¨ forte
Risultati

Classifica aggiornata al 7/5/2019

Cremonese 0
Perugia 0
Pescara 0
Chievo 0
Spezia 0
Venezia 0
Empoli 0
Cosenza 0
Cittadella 0
Pisa 0
Benevento 0
Trapani 0
Salernitana 0
Frosinone 0
Crotone 0
Ascoli 0
Livorno 0
Pordenone 0
Juve Stabia 0
Entella 0

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro