Il Commento
Livorno: cinque reti nel test in famiglia, doppietta di Raicevic
domenica 21 luglio 2019 - 20:29
 


Nel caldo pomeriggio di domenica 21 luglio il Livorno ha affrontato la seconda amichevole della stagione con un test in famiglia Livorno A contro Livorno B al campo "Beniamino Ubaldi" a Gubbio. La gara è terminata 3-2 per il Livorno A. Il tecnico Breda ha schierato le squadre a ranghi misti. Il test amichevole in "famiglia" ha dato buone indicazioni al tecnico. Assente il difensore Lorenzo Gonnelli alle prese con un lieve affaticamento muscolare. I cinque gol messi a segno nella partitella sono stati siglati da Raicevic, autore di una doppietta, Marsura, Mazzeo e Murilo. Gli amaranto proseguono la loro preparazione a Gubbio, alla ricerca della miglior condizione fisica e dei necessari meccanismi di squadra. Prossima amichevole mercoledì 24 luglio alle 18 contro il Carpi.




commenta
Livorno, fissata la prima amichevole. Gli amaranto giocheranno contro una Rappresentativa Locale
mercoledý 17 luglio 2019 - 12:39
 


Per il nuovo Livorno è giunta la data della prima amichevole. Sarà disputata il 18 luglio, giovedì, sul campo del centro sportivo "Beniamino Ubaldi" a Gubbio contro una Rappresentativa Locale. In Umbria sono previste altre tre amichevoli. In programma anche un'amichevole di lusso contro la Fiorentina formazione che milita nel campionato di serie A. Il match andrà in scena sabato 3 agosto alle 21 allo stadio Picchi di Livorno. Il test è stato organizzato per consentire alla squadra amaranto di mettere un pò di benzina in più sulle gambe. Infatti il sentito derby contro i viola allenati da Vincenzo Montella, arriva 20 giorni prima dalla partita ufficiale del campionato di serie B, prevista con l'anticipo di venerdì 23 agosto. Ecco il programma di tutte le amichevoli: giovedì 18 Luglio, Livorno-Rapp. Locale, ore 18, campo “Beniamino Ubadi” (Gubbio); domenica 21 Luglio, Livorno A-Livorno B, ore 18, campo “Beniamino Ubaldi” (Gubbio); mercoledì 24 Luglio, Livorno-Carpi (allenamento congiunto), ore 18, campo “Beniamino Ubaldi” (Gubbio); domenica 28 Luglio, Gubbio-Livorno, ore 18, campo “Barbetti” (Gubbio); sabato 3 agosto, Livorno-Fiorentina, ore 21, stadio "Armando Picchi".




commenta
Rinforzo per il Livorno, arriva Enrico Del Prato
sabato 13 luglio 2019 - 17:05
 


Il giovane talentino bergamasco, Enrico Del Prato nasce a Bergamo il 10 novembre 1999. Figlio d'arte, il papà Ivan ha vestito le maglie di Pisa, Mantova ed Albinoleffe. Fu scoperto e portato a Zingonia dal talent scout nerazzurro Raffaele Bonifacio. A nove anni, infatti, approda all'Atalanta compiendo la trafila del settore giovanile dei nerazzurri. Anno dopo anno è uno tra le colonne portanti delle varie squadre bergamasche fino a diventare un punto fermo della Primavera. Nasce attaccante ma poi nel tempo è diventato un centrale della difesa moderno, rapido e bravo nell'impostare l'azione. Ha una buona visione di gioco, a volte viene utilizzato anche a centrocampo. E' tra i difensori talentuosi del panorama giovanile italiano. E' già un calciatore affidabile e carismatico, in campo e un punto di riferimento per tutti i compagni di squadra. Era il capitano dell'Atalanta Primavera che ha vinto l'ultimo campionato. Ha vestito anche la maglia della Nazionale Under 18: esordio l’11 novembre del 2016. Poi è passato all’Under 19. L’esordio risale al 1 settembre 2017. Infine recentemente è stato convocato dal CT Paolo Nicolato nell'Under 20 che ha partecipato al campionato mondiale in Polonia.




commenta
Livorno Calcio: Morganella Ŕ il terzo colpo di mercato
mercoledý 10 luglio 2019 - 16:52
 


Il Livorno Calcio ha annunciato il terzo acquisto del mercato di luglio: si tratta si Michel Morganella. Ha firmato un contratto che lo legherà al club amaranto per un anno. E' nato a Sierre in Svizzera il 17 maggio 1989. Ruolo attaccante è diventato un laterale, dove ha trovato una collocazione stabile potendo esprimere tutte le sue qualità. E' un giocatore capace di difendere ed attaccare grazie alla sua velocità, offrendo numerosi assist. Inizia la carriera di calciatore nelle giovanili del Sion. Nel 2006 ha esordito nel Basilea, dove ha debuttato nella prima squadra (3 presenze). Nella successiva stagione ha collezionato una presenza in campionato, esordendo in Coppa Uefa in Amburgo-Basilea. Nella prima parte della stagione 2008/09 ha collezionato 2 presenze in campionato, esordendo anche in Champions League in casa contro lo Sporting Lisbona. Il 30 gennaio 2009 viene acquistato dal Palermo. Esordisce in serie A il 19 aprile in Palermo-Bologna (4-1). A giugno si trasferisce in prestito al Novara, in serie B. Quindi a gennaio viene acquisito in comproprietà tra Novara e Palermo. E' tra i migliori elementi della prima squadra. Chiude la stagione con 31 presenze in campionato (3° posto) più tre nei playoff. Con la squadra piemontese ottiene la promozione in serie A dopo la finale dei playoff vinta contro il Padova. Il giocatore rimane ancora in Piemonte in comproprietà. Colleziona 30 presenze in campionato, venendo impiegato nel modulo 4-3-1-2. Dopo la retrocessione del Novara in serie B, nel giugno 2012 viene riscattato dal Palermo. La stagione si conclude con 30 presenze in campionato e la retrocessione dei siciliani in serie B. Nella stagione 2013/14, nonostante un brutto infortunio una frattura al cranio, con 16 presenze in campionato (più una rete), ottiene la promozione in serie A con i rosanero, con cinque giornate d'anticipo. L'anno dopo colleziona 20 presenze in campionato (più un gol e un assist), ma a marzo, in uno scontro si procura una lesione al legamento crociato posteriore del ginocchio destro. L'infortunio non gli permette di rientrare in campo prima della fine del campionato. Il 2 dicembre 2015 torna in campo. Colleziona 14 presenze in campionato (più un assist) e contribuisce alla salvezza del Palermo. Nella stagione successiva colleziona 11 presenze in campionato. A fine torneo i rosanero retrocedono nuovamente in serie B. Tuttavia rimane ancora in maglia rosanero. Dopo 10 presenze in campionato, arriva un nuovo brutto infortunio con la rottura dei legamenti. Il 1° luglio 2018 si svincola dal Palermo. Riparte dalla compagine svizzera del Rapperswil-Jona. Gioca 6 gare di campionato e nel gennaio 2019 ritorna in Italia, accordandosi con il Padova. Ha vestito anche le maglie delle rappresentative giovanili svizzere, dalla Under 16 alla Under 19. Suo padre Giuseppe, portiere ed ex allenatore di calcio si trasferì in Svizzera dove Michel è nato. Si è sposato nel 2011 ed è padre di due figli.




commenta
Livorno Calcio: lunedý 8 luglio inizia la stagione sportiva 2019/20
sabato 6 luglio 2019 - 18:24
 


Il Livorno Calcio comunica che lunedì 8 luglio 2019, avrà ufficialmente inizio la stagione sportiva 2019/20. La squadra si radunerà presso il Centro Coni di Tirrenia, nel pomeriggio, agli ordini di mister Roberto Breda e il suo staff. Per quanto riguarda la prima squadra, a rinforzare la compagine amaranto ci sarà un nuovo atleta: Davide Marsura, attaccante proveniente dal Carpi. La nuova stagione entra nel vivo. Dall'8 al 13 luglio sarà una settimana ricca di appuntamenti in casa Livorno. Lunedì pomeriggio inizieranno gli allenamenti su test atletici e i controlli per l'idoneità sportiva continueranno fino a venerdì. La partenza per il ritiro di Gubbio è in programma per lunedì 15 luglio, dove il gruppo amaranto si trasferirà in Umbria. La squadra completerà la preparazione pre-campionato, con allenamenti e amichevoli, fino al 27 luglio prossimo. Nei prossimi giorni verrà annunciata la nuova campagna abbonamenti con una conferenza stampa di presentazione.




commenta
Quotidiani ci marciano ma quello che conta, e' il bene del Livorno..
giovedý 27 giugno 2019 - 18:29
 


Come al solito i quotidiani locali soffiano sul fuoco della polemica,quasi a voler imporre personaggi, che devono prima di tutto essere graditi alla proprieta'.Che li paga. Quale tifoso o addetto ai lavori, del resto,   non vorrebbe Protti e Diamanti dalla propria parte, anche nella stagione a venire ? Ma noi, poi, cosa sappiamo di quello che e' avvenuto nelle segrete stanze dell'Ardenza o del Centro Coni ? Sappiamo solo quello che gli stessi organi di stampa hanno voluto o potuto farci sapere, che poi sono sempre verita' relative. Di sicuro Protti, in primavera, dopo il pesante  j'accuse del figlio di Spinelli, circa la sua utilita' in seno al Livorno,disse che il suo ciclo era finito.E Protti ha una parola sola.E per questo e' apprezzato trasversalmente.



Quanto a Diamanti, che per noi da sempre vale il prezzo del biglietto, a fine stagione leggemmo avesse mille sirene che lo invocavano.. Per poi scoprire sempre a mezzo stampa, nelle scorse 48 ore che nessuno di casa amaranto aveva bussato alla sua porta.E vi sorprendete ?



Diamanti, per il ruolo che ricopre, quanto pensate possa ancora giocare al livello della scorsa  stagione? Un club deve fare anche queste valutazioni.Soprattutto a fronte di un giocatore che giustamente o meno, pretende di giocare sempre,diventando per questo ingombrante nella gestione di uno spogliatoio.Poi e' chiaro noi tifosi ci basiamo sui sentimenti e allora toglieteci tutto ma non Protti e Diamanti...Ribadiamo il concetto:.contenti se vengono confermati entrambi ma se non succede,va bene lo stesso.Loro stessi ne sono consapevoli per quanto hanno dato per questa maglia: gli idoli non si dimenticano ma quello che conta e'  la continuità del Livorno..




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Protti e Diamanti vanno confermati?
Si
No
Non so'
Decida Spinelli
Mi interessa solo un Livorno pi¨ forte
Diamanti puo' garantire un'altra stagione doc?
Igor non tornerÓ indietro sui suoi passi..
Risultati

Classifica aggiornata al 7/5/2019

Brescia 67
Lecce 63
Palermo 62
Benevento 56
Pescara 52
Spezia 51
Cittadella 50
Cremonese 49
Hellas Verona 49
Perugia 47
Cosenza 46
Ascoli 43
Crotone 40
Livorno 38
Salernitana 38
Foggia 37
Venezia 35
Padova 30
Carpi 29

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro