Il Commento
Campionato serie B prossimo turno 14.a giornata (30 novembre, 1, 2 e 3 dicembre)
lunedė 26 novembre 2018 - 23:21
 


La serie B torna in campo in una 14.a giornata che verrà spalmata su quattro giorni. Infatti avrà inizio venerdì 30 novembre con Palermo-Benevento e si concluderà lunedì 3 con Foggia-Venezia. Le altre sette gare andranno in scena tra sabato 1 e domenica 2 dicembre. Il match-clou andrà in scena nell'anticipo serale di venerdì tra Palermo e Benevento. Infine il Brescia ospita il Livorno di Breda, alla ricerca della prima vittoria in trasferta.



Palermo-Benvento venerdì 30 novembre ore 21 Cittadella-Salernitana sabato 1 dicembre ore 15 Cosenza-Padova sabato 1 dicembre ore 15 Cremonese-Crotone sabato 1 dicembre ore 15 Ascoli-Spezia sabato 1 dicembre ore 18 Brescia-Livorno domenica 2 dicembre ore 15 Carpi-Lecce domenica 2 dicembre ore 15 Perugia-Pescara domenica 2 dicembre ore 21 Foggia-Venezia lunedì 3 dicembre ore 21



La nuova classifica: Palermo 25, Pescara 23, Lecce 22, Salernitana, Cittadella, Benevento 20, Hellas Verona 19, Brescia 18, Spezia, Perugia 17, Ascoli 16, Cremonese, Venezia 15, Crotone 13, Padova, Cosenza 11, Carpi 10, Foggia 8, Livorno 6. Foggia -8 punti di penalizzazione



Marcatori (prime posizioni): Donnarumma (Brescia) 10, Coda (Benevento) 7, Mancuso (Pescara) 7, Palombi (Lecce) 6.



Assist (prime posizioni): Memushaj (Pescara) 7, Trajkovski (Palermo) 5, Martella (Crotone) 4, Hass (Palermo) 4, Kragl (Foggia) 4, Okereke (Spezia) 4.




commenta
Cosė ci si salva anche se gli arbitri ci penalizzano..
sabato 24 novembre 2018 - 17:24
 


Quel rigore sacrosanto, forse avrebbe dato la svolta al match col Cittadella.Ma non ci piace recriminare su un episodio, seppur gigantesco, a ns favore.Ci piace invece pensare che il Livorno,visto oggi,magari con qualche ritocco a gennaio,possa davvero tentare la rincorsa alla salvezza.



Il Cittadello ha 14 punti più di noi ma non si sono visti in campo. Anche se intorno alla mezz'ora del primo tempo ce la siamo vista brutta in un paio di circostanze.



Ma il Livorno di Breda ha sempre ribattuto colpo su colpo, pur venendo meno nel finale, un pizzico di fortuna e la lucidita'necessaria, per passare alla cassa.Pero' la prestazione della squadra e dei singoli,compresi quelli (Dainelli in primis)a cui non erano state risparmiate critiche, nell'era Lucarelli,e' stata probabilmente la migliore della stagione proprio sul piano  collettivo..Gran merito al mister aver dato coraggio anche tatticamente a questa squadra,che se vuole salvarsi non puo'puntare sul modulo Diamanti più undici giocatori.Serve il contributo di tutti , in tutte le zone del campo, per dare continuita'ai risultati.



Insomma questo pomeriggio potrebbe essere scattata quella molla, che serve in questi casi per crederci al di la' della posizione di classifica. In questo ssnso ci piacerebbe che Igor Protti,stasera assente in panchina ma senz'altro presente davanti al qualche schermo tv, a soffrire come noi per le sorti del suo e nostro Livorno,riprendesse il posto che gli spetta, ingoiando il rospo, in attesa di tempi migliori.Abbiamo bisogno anche di lui per continuare a sognare nel presente e nel futuro di questo sodalizio.




commenta
Convocati Livorno: in 22 per il Cittadella, c'č anche Giannetti, out Porcino e Parisi
venerdė 23 novembre 2018 - 16:06
 


Dopo l'allenamento di rifinitura di stamattina, il Livorno è partito per il ritiro pre-gara. Domani alle 15 allo stadio "Armando Picchi" affronterà il Cittadella di mister Venturato per la 13.a giornata del campionato di serie B. Tra coloro che mancano all'appello, insieme agli infortunati Porcino (stiramento) e Parisi, c'è anche Mazzoni, che salterà la gara contro il Cittadella per squalifica. Alla lista si aggiungono anche Albertazzi e Soumaoro per scelta tecnica. Ritorna a disposizione l'attaccante Giannetti che mancava dal 23 ottobre. Dopo la frattura alla mano è stato operato il 31 ottobre e ha saltato quattro gare di campionato. Ecco l'elenco completo diramato dalla società amaranto: portieri Romboli, Zima; difensori Bogdan, Dainelli, Di Gennaro, Fazzi, Gasbarro, Gonnelli, Iapichino, Maicon, Pedrelli; centrocampisti Agazzi, Bruno, Luci, Maiorino, Rocca, Valiani; attaccanti Diamanti, Giannetti, Kozak, Murilo, Raicevic.




commenta
Livorno, ripresi gli allenamenti, dopo la sosta per la Nazionale, c'č anche Andrea Luci
lunedė 19 novembre 2018 - 20:28
 


Dopo un giorno di riposo concesso dallo staff tecnico, sono ripresi oggi pomeriggio gli allenamenti in casa Livorno. Diamanti e compagni si sono ritrovati al Centro Coni di Tirrenia, per continuare la preparazione in vista della ripresa del campionato, dopo la sosta per la Nazionale, dove il Livorno sarà chiamato al difficile impegno casalingo contro il Cittadella. La seduta di allenamento si è aperta con il lavoro in palestra, poi è proseguita con corsa, tattica e possesso palla. Agli ordini di mister Breda anche Andrea Luci e Antonio Porcino al rientro dopo lo stiramento.




commenta
Facci: rinforzi si ma servono punti da qui a gennaio..
venerdė 16 novembre 2018 - 07:52
 


Finalmente,un allenatore che deve fare solo il proprio lavoro, senza legami con la piazza e un solo direttore sportivo(che lo conosce da sempre)senza che poi ci si debba chiedere, chi ha preso chi. Stamani Facci sul Tirreno fotografa alla perfezione l'immagine di questo Livorno che vuole conservare la categoria. In particolare dice bello chiaro a tutti che da qui al mercato di gennaio bisogna fare più punti possibili, per poi intervenire sul mercato.Si e' anche spinto piu' in la', annunciando, di fatto, al meno 6/7 tagli all'organico attuale,per portarlo a 25.Operazione che a gennaio sarebbe - a suo dire-più facile, in virtù delle esigenze del mercato della C. Facci ha parlato anche di rinforzi,ovviamente (Floccari potrebbe essere uno dei papabili a vestire l'amaranto) che arriverebbero a fronte di ulteriori operazioni in uscita.Insomma tanta carne al fuoco che non puo' prescindere dai risultati del campo.Insomma per tutti testa bassa e pedalare..




commenta
Giudice Sportivo, Livorno e Cittadella senza squalificati
martedė 13 novembre 2018 - 18:27
 


Nella gara tra Cremonese e Livorno, sono tre i calciatori amaranto ammoniti: Bruno, Gasbarro e Rocca. Oggi il Giudice Sportivo ha emesso il verdetto settimanale e non risultano giocatori tra gli squalificati. Di seguito vi proponiamo la situazione dei cartelli gialli del Livorno: primo giallo; Agazzi, Albertazzi, Fazzi, Giannetti, Gonnelli, Luci, Maicon, Maiorino, Porcino, Rocca, Valiani; secondo giallo: Bruno, Di Gennaro, Gasbarro, Mazzoni, Raicevic; terzo giallo; Dainelli; quarto giallo (diffidato); Diamanti. Comunque nelle file del Livorno, mancherà il portiere Luca Mazzoni che deve scontare la seconda giornata di squalifica e quindi dovrà saltare la sfida interna contro il Cittadella. Anche in casa Cittadella, prossimo avversario del Livorno, non ci sono squalificati ma l'ammonito Ghiringhelli è andato in diffida, raggiungendo i già diffidati Branca e Siega.




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Breda uomo giusto ?
Si
No
Non so'
Se viene vuol dire che ci rinforziamo
Purtroppo vuol dire che Spinelli resta
Pensiamo a sostenere la squadra e basta
Se viene ci salviamo di sicuro..
Risultati

Classifica aggiornata al 18/12/2018

Palermo 30
Brescia 27
Lecce 26
Pescara 26
Hellas Verona 25
Cittadella 25
Benevento 22
Perugia 22
Spezia 21
Venezia 20
Ascoli 20
Salernitana 20
Cremonese 19
Cosenza 15
Carpi 13
Crotone 13
Foggia 12
Padova 11
Livorno 10

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro