Il Commento
Livorno, sarÓ Pea il nuovo direttore tecnico del Settore Giovanile
giovedý 21 giugno 2018 - 11:54
 


Dopo la mancata riconferma di Alessandro Doga, sarà Fulvio Pea il nuovo direttore tecnico del Settore Giovanile. Grande conoscitore del calcio giovanile, è considerato tra i maggiore esperti di settore. Un nome importante nel panorama calistico giovanile italiano, che viene inserito all'interno dei quadri societari per il definitivo salta di qualità. Per quasti motivi è stato scelto Pea. visto anche il suo curriculum. Sarà presentato venerdì 22 giugno 2018 alle ore 11, nei locali della sala conferenze del "Grand Hotel Palazzo". Fulvio Pea, classe 1967, è nato a Casalpusterlengo in provincia di Lodi. Ha una lunghissima carriera da allenatore che inizia nel 1989 nel settore giovanile del Fanfulla. Dopo tre anni passa all'Alcione, Inter, Ravenna e CSKA Sofia sempre nel settore giovanile. Quindi diventa il vice allenatore di Gigi Simoni, nell'Ancona, Napoli e Siena. Nel 2005 la sua prima esperienza in una squadra professionistica: la Lucchese. Nel 2007, a gennaio, dopo 47 partite viene sostituito dall'ex tecnico del Livorno, Paolo Stringara. Poi allena dal 2007 al 2009 la Primavera della Sampdoria e dal 2009 al 2011 la Primavera dell'Inter. Con i blucerchiati vince lo Scudetto, la Coppa Italia e la Supercoppa. Con i milanesi conquista la Champions Under 18 e il Torneo di Viareggio. Quindi inizia la sua vera carriera alla guida di prime squadre. Il 10 giugno 2011 accetta l'offerta del Sassuolo in serie B. Alla fine del campionato arriva 3° ma perde la semifinale dei play off con la Sampdoria. L'anno dopo diventa il nuovo allenatore del Padova (serie B). Il 17 dicembre viene esonerato e sostituito da un'altro ex allenatore del Livorno, Franco Colomba. Dopo tre mesi viene richiamato dal Padova e conclude il campionato all'11° posto. Il 24 novembre 2013 sostituisce Piero Braglia sulla panchina della Juve Stabia. Il 22 febbraio 2014 viene sollevato dall'incarico. Quindi viene ingaggiato dal Monza in Lega Pro. Salva i lombardi dalla retrocessione, dopo aver vinto i play out contro il Pordenone. Nella stagione 2015/16 si siede sulla panchina della Cremonese ma a fine gennaio viene sollevato dall'incarico. La sua carriera riprende da Piacenza, versante rossonero Pro. La fumata bianca arriva il 4 luglio 2016. Alla fine della stagione viene confermato ma il 15 aprile 2018 viene esonerato.




commenta
Coppa Italia, ufficializzate le date per la stagione 2018/19
lunedý 18 giugno 2018 - 18:51
 


Sono state ufficializzate le date della 71.a edizione di Tim Cup per la stagione 2018/19. Nel primo turno scenderanno in campo i 27 club di Lega Pro e i 9 di Serie D. Dal secondo turno, invece, spazio anche alle 22 squadre di Serie B, mentre dal terzo turno entra in scena la Serie A. Le sfide saranno ad eliminazione diretta. Ecco le date: Primo turno eliminatorio domenica 29/07/2018; Secondo turno eliminatorio domenica 05/08/2018; Terzo turno eliminatorio domenica 12/08/2018; Quarto turno mercoledì 05/12/2018; Ottavi di finale domenica 13/01/2019; Quarti di finale mercoledì 30/01/2019; Semifinali (andata) mercoledì 06/02/2019; Semifinali (ritorno) mercoledì 27/02/2019; Finale giovedì 25/04/2019.




commenta
Livorno Calcio: ad un passo la cessione ad Arturo Romano?
sabato 16 giugno 2018 - 13:28
 


E' forse arrivato ad un punto di svolta il futuro del Livorno Calcio, sull'eventualità di cedere o meno la società. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe vicino l'accordo con l'ingegner Marco Arturo Romano. L'imprenditore romano avrebbe esercitato entro il termine stabilito della mezzanotte del 15 giugno la clausola dei 2milioni e 400mila euro. Se il passaggio delle consegne fosse confermato Romano andrebbe a detenere il 62% delle quote mentre Mirco Peiani manterrebbe il 20% e Aldo Spinelli il 18%. Per rilevare anche il restante 18% in mano dell'attuale presidente del Livorno, Romano dovrebbe versare ancora 3milioni di euro entro la fine del mese. Marco Arturo Romano, 54 anni, fondatore e proprietario di Tecnologia&Sicurezza, aveva rilevato l'anno scorso il 28% delle quote. L'accordo non è stato ancora ratificato e ufficializzato. Da oggi in poi non si possono escludere ulteriori colpi di scena o cambi di rotta. Per il momento Aldo Spinelli è ancora al timone della società, con Sottil in panchina e una squadra da costruire. Il resto probabilmente sarà più chiaro nelle prossime ore.




commenta
Calciomercato, Livorno: preso Parisi dal Siracusa
venerdý 8 giugno 2018 - 20:06
 


Il Livorno si sta muovendo in maniera decisa sul mercato. Oggi è stato perfezionato il primo colpo ufficiale del nuovo Livorno. La società amaranto ha infatti chiuso per Tino Parisi, terzino destro classe 1995, a titolo definitivo dal Siracusa. Il difensore siciliano nella passata stagione ha collezionato 31 presenze (2.416' minuti giocati), 4 gol e ha fornito un assist per i compagni. Se il mister confermerà il modulo 3-5-2 può essere impiegato nella difesa a tre come terzino destro. Inoltre può giocare anche come esterno alto sempre di destra. Si tratta di un giovane difensore ma già pronto per un'avventura in una piazza molto importante come Livorno. Il 22enne difensore è stato fortemente voluto in primis dal tecnico Andrea Sottil.




commenta
SarÓ ancora Igor Protti il Team Manager del Livorno
mercoledý 6 giugno 2018 - 13:13
 


Nella giornata di ieri è arrivata la conferma, la società amaranto è pronta a confermare il Team Manager Igor Protti. L'ex attaccante del Livorno è pronto a firmare un nuovo contratto che lo legherà al Livorno probabilmente per altri due anni. Il presidente Aldo Spinelli insieme al nuovo Direttore Generale Mirco Peiani hanno dunque rinnovato fiducia al Signore delle Reti da sempre vicino ai colori amaranto. La conferma è arrivata perchè nella sua veste professionale è stato molto apprezzato in Società per la sua costante presenza a tutti gli allenamenti della squadra, senza contare l'attenzione rivolta al gruppo di Andrea Sottil. E' una decisione che non solo inorgoglisce tutta la società labronica ma anche tutta la tifoseria di fede amaranto. L'intesa è stata trovata subito e consolidata con il passare dei giorni dopo la conquista della promozione in serie B. Insomma c'è un'unità d'intenti per continuare a stupire nel difficile torneo della serie B. Per Igor Protti sarà il terzo campionato consecutivo in qualità di dirigente, impreziosita dalla recente conquista della promozione nel campionato cadetto. Nonostante le chiacchere, Igor non ha mai dubitato della bontà e della qualità del progetto messo in campo dal Livorno Calcio. Per questo ha deciso di rimanere, il suo sogno è quello di fare un'altro salto di qualità con la società amaranto. La firma sul nuovo contratto arriverà prima della fine della settimana.




commenta
Calciomercato Livorno, Vantaggiato non rinnova il contratto, vicino ai saluti
giovedý 31 maggio 2018 - 15:10
 


Oramai ha preso una piega ben definita la situazione relativa al contratto di Daniele Vantaggiato, attaccante del Livorno che non rinnoverà il proprio contratto con la società amaranto. L'attuale accordo scadrà infatti il prossimo 30 giugno e non c'è almeno per il momento una fumata bianca per un eventuale rinnovo. Con l'ex dg Nicola Pecini c'era un accordo sulla parola. Vantaggiato aveva un contratto intorno ai 200mila euro, la società amaranto gli aveva proposto un rinnovo contrattuale con cifre più basse, ma il Toro di Brindisi non ha accettato. In questo momento il giocatore sta cercando una nuova sistemazione, una squadra in grado di tesserarlo a parametro zero. Per il procuratore Giovanni Tateo ci sono tre squadre interessante alla punta pugliese: Brescia, Cesena e Pisa. Vantaggiato è arrivato al Livorno nel 2014 in serie B. Titolare indiscusso dalla stagione 2014-15, in quattro anni ha giocato in campionato 126 volte (10.065' minuti giocati) realizzando ben 52 reti (più 15 assist), dando comunque un contributo importante alla causa amaranto con una retrocessione in serie C (2015-16) e una promozione in serie B (2017-18). Ha collezionato anche tre presenze in Coppa Italia (154' minuti giocati e una rete), una presenza il Coppa Italia Lega Pro (77' minuti giocati) e due presenze in Supercoppa serie C (157' minuti giocati, due reti e un assist).




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Confermeresti Sottil per B ?
Si
No
Non so'
Cerchiamo un' alternativa..
Breda mi piace..
Piu' Importante rifondare la squadra
Normale che il mister chieda un biennale + ricco
Risultati

Classifica aggiornata al 20/5/2018

Cremonese 0
Pescara 0
Bari 0
Hellas Verona 0
Foggia 0
Spezia 0
Venezia 0
Carpi 0
Da stab. 0
Avellino 0
Brescia 0
Benevento 0
Frosinone 0
Salernitana 0
Palermo 0
Crotone 0
Ascoli 0
Livorno 0
Entella 0
Cesena 0
Da stabilire 0

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro