News
Le partite del prossimo turno: 16.a giornata (14, 15, 16 e 17 dicembre)
lunedý 10 dicembre 2018 - 23:24
 


Le partite del prossimo turno del campionato di serie B, 16.a giornata di andata, in programma da venerdì 14 dicembre a lunedì 17 dicembre. Il calendario metterà di fronte la prima in classifica e l'ultima: Palermo-Livorno. La giornata inizierà con l'anticipo tra Foggia e Cremonese e si chiuderà lunedì con Verona-Pescara.



Foggia-Cremonese venerdì 14 dicembre ore 21; Ascoli-Cittadella sabato 15 dicembre ore 15; Palermo-Livorno sabato 15 dicembre ore 15; Perugia-Spezia sabato 15 dicembre ore 15; Cosenza-Benevento sabato 15 dicembre ore 18; Carpi-Salernitana domenica 16 dicembre ore 15; Crotone-Venezia domenica 16 dicembre ore 15; Brescia-Lecce domenica 16 dicembre ore 21; Verona-Pescara lunedì 17 dicembre ore 21.



La nuova classifica: Palermo 29, Lecce, Pescara 26, Cittadella, Brescia 24, Hellas Verona 22, Benevento, Perugia 21, Spezia, Salernitana 20, Ascoli, Cremonese, Venezia 19, Cosenza 14, Crotone 12, Padova 11, Carpi 10, Foggia, Livorno 9. Foggia -8 punti di penalizzazione



Marcatori (prime posizioni): Donnarumma (Brescia) 13, Mancuso (Pescara) 8, Coda (Benevento) 7.



Assist (prime posizioni): Memushaj (Pescara) 7, Trajkovski (Palermo) 5, Martella (Crotone) 4, Hass (Palermo) 4, Kragl (Foggia) 4, Okereke (Spezia) 4.




commenta
Lucarelli protagonista al Club di Sky..Ma chi gliel'ha fatto fare..
lunedý 10 dicembre 2018 - 08:56
 


Un eccellente Cristiano Lucarelli, ha dato saggio delle proprie indiscutibili conoscenze calcistiche, ieri, ospite del salotto buono di Sky al Club di Caressa, con Bergomi,Marchegiani,Zazzaroni e Costacurta.Li'ci stava come in pantofole sul divano di casa.E allora ti domandi chi glielo abbia fatto fare di incartarsi nell'avventura amaranto, che lo ha visto ingobbirsi e intristirsi nel tentativo di di raddrizzarne le sorti. Probabilmente altrove farà meglio alla luce delle troppe pressioni casalinghe, fermo restando il valore non eccelso della rosa. Pero' guardi il subentrato Breda, taciturno ma sereno, che senza strafare, muove lo scacchiere amaranto con la sagacia di un nocchiere navigato.E così senza squilli di tromba, rilancia Di Gennaro in difesa,sposta Bogdan sul lato sinistro della stessa,non da il ben servito a Dainelli, dopo la pessima prova di Brescia.Nello stesso tempo ripropone Luci a meta' campo,inserisce a fine gara Porcino nel ruolo inedito di centrocampista e sostituisce Bruno con Rajcevic, quando tutti pensano che in panca ci vada il neo debuttante Canessa.Senza contare come ha preparato la gara con le varie marcature preventive sui pezzi migliori del Foggia.Ma state certi che a Caressa non verrà mai in mente di convocare Breda al Club..




commenta
Livorno-Foggia, i satanelli tornano al Picchi dopo 31 anni
mercoledý 5 dicembre 2018 - 15:25
 


Dopo la vittoria di Brescia, il Livorno attende al Picchi per la 15.a giornata il Foggia di Gianluca Grassadonia. Partita importante in casa amaranto per la lotta salvezza. I rossoneri dopo oltre 31 anni saranno di nuovo ospiti degli amaranto. I precedenti vedono i labronici favoriti sui rossoneri: 5 vittorie contro 1 dei satanelli e 2 pareggi. Sette le reti realizzate dal Livorno, contro le due del Foggia. La sfida manca dalla serie B e dalla stagione 1986/87. La prima volta che le due squadre si incontrarono fu nel campionato 1935/36 in serie B: l'8 dicembre 1935 i labronici vinsero per 3-1 contro i pugliesi guidati dall'ungherese Wilmas Wilhelm: aprì le marcature una doppietta di Costanzo, nel secondo tempo i rossoneri accorciarono le distanze su rigore con Torti e al 69' chiuse la gara l'attaccante Faccenda. Le due formazioni si ritrovarono in serie B dopo oltre 33 anni guidati da Leandro Remondini pareggiarono per 0-0 contro l’undici guidato da Luigi Bonizzoni. Passeranno 16 anni prima di una nuova sfida: 25 maggio 1969 Livorno-Foggia 1-0, Zani al 34'. Dal 1969 al 1986 si giocheranno quattro gare due in serie B ed altrettante in serie C1. Nel campionato 1969/70 arriva la terza vittoria amaranto per 1-0 (rete di Santon). Nella stagione 1971/72 la prima vittoria rossonera, quando il Foggia guidato da Ettore Puricelli si impose per 1-0 con una rete di Saltutti. Nel campionato 1979/80 vittoria numero quattro per gli amaranto con una rete di Bedin. Nel 1985/86 il secondo pareggio terminato 0-0. Infine l'ultimo incrocio terminò 1-0 in favore dei labronici: si giocò il 31 maggio 1987 e la rete della vittoria fu firmata da D'Este al 10'. Sono due gli ex dell'incontro tra Livorno e Foggia entrambi nelle file degli amaranto. Si tratta di Ivan Pedrelli e Davide Agazzi. Il difensore dopo aver vestito le maglie di Bologna, Hellas Verona e Venezia, nel 2008 sbarca a Foggia. Chiude la stagione al 5° posto, conquistando i playoff. In semifinale viene eliminato dal Benevento. Tra campionato e playoff disputa 18 gare e una rete. Il centrocampista ha indossato la casacca rossonera nelle stagioni 2016/17 e 2017/18. Agazzi ha esordito con la maglia rossonera il 28 agosto 2016 (Foggia-Andria 2-1). A fine stagione è stato tra i protagonisti della promozione in serie B dei pugliesi. Colleziona un totale di 19 presenze e una rete. L'anno successivo continua a vestire la maglia del Foggia nel campionato cadetto: 29 presenze con una rete per lui.




commenta
Focus sul Foggia, prossimo avversario del Livorno
martedý 4 dicembre 2018 - 22:12
 


Sfida complicata al Picchi per il Livorno di Breda contro un avversario che venderà cara la pelle cercando di far punti per migliorare la classifica. Sulla panchina dei pugliesi è arrivato l'ex allenatore della Pro Vercelli, Gianluca Grassadonia. Rispetto alla scorsa stagione sono stati confermati i difensori Camporese, Loiacono, Martinelli, Rubin, Tonucci e Zambelli, i centrocampisti Agnelli, Deli, Gerbo, Kragl e Ramè e l'attaccante Mazzeo. Il mercato estivo, ha portato in rossonero alcuni elementi di categoria e un discreto numero di giovani di prospettiva. In porta l'esperto Bizzarri ex Udinese. In difesa si segnala soprattutto l’arrivo del giovane difensore Ranieri di proprietà della Fiorentina. A centrocampo la qualità di Carraro dall'Atalanta e l’esperienza di Rizzo dal Bologna. In avanti spazio ai colpi Galano dal Bari e Cicerelli dalla Salernitana. Il Foggia ha finora raccolto 17 punti, partendo da meno 8, frutto di quattro vittorie e cinque pareggi. Quattro le sconfitte subite per un totale di 20 reti realizzate e ben 21 subite. Cannoniere della squadra è Kragl con tre centri all’attivo. Una delle quattro vittorie finora raccolte dai pugliesi è giunta in trasferta, insieme ad un altro pareggio e tre sconfitte subite. Grassadonia in questa stagione non ha continuato nel solco del 4-3-3 tracciato nelle ultime stagioni al Foggia ma ha optato per il 3-5-2 o al 3-4-1-2. Il tecnico di Salerno ha dimostrato di non essere vincolato ad un determinato sistema di gioco. La squadra non rinuncia alla costruzione del gioco dal basso. In porta il titolare Bizzarri, con la difesa a tre con il confermato Camporese come centrale, mentre a destra c'è Tonucci e a sinistra Martinelli. A centrocampo i centrali dovrebbero essere Carraro, Deli e Gerbo in ballottaggio con Agnelli. A suoi lati dovrebbero giocare l'ex Brescia Zambelli e Kragl. Per quanto riguarda il duo di attacco il veloce Mazzeo insieme a Galano.




commenta
I biglietti per Livorno-Foggia
lunedý 3 dicembre 2018 - 11:46
 


L’A.S. Livorno Calcio comunica che da lunedì 3 dicembre saranno in vendita i biglietti per la gara Livorno – Foggia di domenica 9 dicembre, alle ore 15.00 allo stadio “A.Picchi” di Livorno.



Questi i punti vendita: “Punto Amaranto” c/o Stadio in piazzale Montello (orario 10.00-12.00 / 15.30-18.30) VivaTicket a Livorno e provincia: Agenzia Scommesse GoldBet Shangai in viale Cestoni, 45/47A a Livorno Bar…cellona in via Piemonte, 58 a Livorno Chiosco Livorno c/o Centro Commerciale Fonti del Corallo in via G.Graziani, 5 a Livorno Edicola Attias in via Marradi, 10/A a Livorno Ricevitoria TotoTerzo in piazza Mazzini, 81 a Livorno Tabaccheria Busti in via Giovanni Salvestri, 96 a Livorno Tabaccheria Vicari in via Roma, 133 a Livorno Agenzia Picasso Viaggi in via Trieste, 4 a Venturina Il mondo di Nemo in corso Italia, 89 a Piombino Tabaccheria Lancioni in via Aurelia, 351 a Rosignano Solvay VivaTicket di tutta Italia (www.vivaticket.it). On-line sul sito www.vivaticket.it. Il giorno della gara saranno aperte, dalle 11,00 alle 15.45, le biglietteria stadio di via Allende (n. 3 postazioni) e Piazzale Montello, lato Curva Nord (n. 3 postazioni). Visto il numero delle postazioni si raccomanda l’acquisto dei tagliandi nei giorni antecedenti la gara. Biglietto OMAGGIO nel settore GRADINATA e CURVA NORD per i bambini nati nel 2004 e successivi (fino ad esaurimento disponibilità). I biglietti saranno ritirabili al “Punto Amaranto” durante la settimana o alle biglietterie stadio il giorno della gara.



Questi i prezzi: Tribuna Vip 55,00; Tribuna Centrale 40,00/30,00; Tribuna 30,00/21,00; Gradinata 21,00/15,00; Curva Nord 14,00/10,00; Ospiti 14,00 Il Ridotto è per DONNE e Under 14 (nati dal 2004 e successivi) Come da normativa vigente, i biglietti del SETTORE OSPITI non saranno in vendita il giorno della gara. Per l’acquisto del biglietto è necessario presentare un documento valido di riconoscimento, di residenza (le nuove patenti, senza residenza, non sono valide). Una persona può acquistare max 4 biglietti presentando il documento d’identità proprio e degli altri. Per ogni informazione è possibile inviare un’e-mail al A.S. Livorno Calcio all’indirizzo biglietteria@livornocalcio.it.




commenta
Brescia-Livorno, arbitra Minelli. Solo un pari ed una sconfitta per gli amaranto in due precedenti
giovedý 29 novembre 2018 - 14:49
 


Sarà Daniele Minelli, della sezione A.I.A. di Varese, l'arbitro della gara Brescia-Livorno, valida per la quattordicesima giornata del campionato di serie B, in programma domenica 2 dicembre alle ore 15. Con lui gli assistenti Vecchi-Dei Giudici, IV° uomo Marcenero. Il fischietto lombardo è nato a Varese il 9 luglio 1982 e di professione è dirigente aziendale. Diventa arbitro nel 1998. Dopo la trafila nelle serie minori, nel 2005 approda in Eccellenza. Il 22 gennaio 2006 esordisce in serie D, dove milita per quattro anni. Nel 2010 viene promosso in Lega Pro. Dopo aver diretto 52 gare tra Prima e Seconda Divisione viene promosso nella Can B. Ha esordito in serie B il 29 dicembre 2013 dirigendo Brescia-Trapani, finita 3-3. Nelle 83 gare dirette nel campionato cadetto, 35 volte è uscito il segno 1, il segno X 24 volte e il segno 2 ventitre volte. I cartellini rossi estratti sono 33 e i calci di rigore decretati sono 32. Sono due i precedenti tra il direttore di gara ed il club amaranto. Il fischietto lombardo ritrova gli amaranto dopo oltre tre anni: il 20 settembre 2014 ha arbitrato Bari-Livorno 2-0 conclusasi 2-0 per i padroni di casa. L'altra sfida è finita 1-1 contro l'Avellino (Trotta al 22' pareggio di Comi su rigore al 53'. Ha diretto il Brescia in 7 occasioni in campionato per un bilancio complessivo di 3 vittorie (Brescia-Latina 1-0, Parma-Brescia 0-1, Brescia-Ternana 3-1), 2 pareggi (Brescia-Trapani 3-3, Trapani-Brescia 0-0) ed altrettante sconfitte (Pro Vercelli-Brescia 2-1, Spezia-Brescia 2-1).



Precedenti in campionato con Minelli di Varese



2014-15 serie B 20/09/2014 Bari-Livorno 2-0 (17' Sciaudone, 95' Stevanovic)



2015-16 serie B 11/10/2015 Livorno-Avellino 1-1 (22' Trotta A, 53' Comi rig. L)



Partite giocate 2: vittorie 0, pareggi 1, sconfitte 1. Reti fatte Livorno 1, subite 3.




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Breda uomo giusto ?
Si
No
Non so'
Se viene vuol dire che ci rinforziamo
Purtroppo vuol dire che Spinelli resta
Pensiamo a sostenere la squadra e basta
Se viene ci salviamo di sicuro..
Risultati

Classifica aggiornata al 18/12/2018

Palermo 30
Brescia 27
Lecce 26
Pescara 26
Hellas Verona 25
Cittadella 25
Benevento 22
Perugia 22
Spezia 21
Venezia 20
Ascoli 20
Salernitana 20
Cremonese 19
Cosenza 15
Carpi 13
Crotone 13
Foggia 12
Padova 11
Livorno 10

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro