News
Livorno Settore Giovanile: Fulvio Pea Ŕ il nuovo direttore tecnico
giovedý 21 giugno 2018 - 11:38
 


Il Livorno Calcio ha reso noto che Fulvio Pea è il nuovo direttore tecnico del settore giovanile. Nato a Casalpusterlengo in provincia di Lodi, classe 1967, ha una grande ed importante esperienza nel calcio giovanile: con la Sampdoria ha vinto un campionato Primavera (2007/08) e con l'Inter ha conquistato un Torneo di Viareggio (2011). La conferenza stampa di presentazione si terrà al "Grand Hotel Palazzo" venerdì 22 guigno 2018 alle ore 11.




commenta
Clicca su News Calciomercato e seguirai gli acquisti e le cessione del Livorno...e non solo
lunedý 18 giugno 2018 - 19:09
 


A partire dal 16 di giugno, ogni giorno tutti gli aggiornamenti sugli acquisti e cessioni delle 22 squadre che partecipano al campionato 2018/19. Sul nostro portale seguiremo tutto fino al termine della sessione di calciomercato. Per non perderti nulla e tenerti costantemente informato sulle mosse di mercato di tutte le società ma in particolare della nostra squadra del cuore, il Livorno, basterà collegarsi al sito illivornese.it e accedere alla pagina dedicata che troverai in alto a destra dell'homepage, cliccando su News Calciomercato.




commenta
Danone Cup: il Livorno Femminile alla finale di Coverciano
sabato 16 giugno 2018 - 11:47
 


Il Livorno con la rappresentativa U12 Femminile si è qualificata per la Fase Finale della Danone Cup. Dopo aver eliminato Fiorentina, Pisa, Lucchese, Rinascita Doccia, Cesena e Ternana, gli amaranto si sono guadagnati il pass per l'ultimo turno in programma domenica 17 giugno a Coverciano. Per il secondo anno consecutivo, Laura Teodori tecnico dell'Under 12 Femminile, troverà ad attenderli la Roma, il Torino e l'Inter.




commenta
Conosciamo meglio Parisi, primo acquisto del Livorno Calcio
venerdý 8 giugno 2018 - 23:24
 


Ripercorriamo l'evoluzione della cariera di Tino Parisi il primo acquisto del Livorno Calcio. E' arrivato a Catania all'età di quattordici anni, faceva parte degli Allievi. La società etenea decide di mandarlo a farsi le ossa all'Akragas in Eccellenza. All'inizio gioca a centrocampo o da esterno alto. L'allenatore dell'Agrigento Pino Rigoli lo "retrocede" in difesa nel ruolo di terzino. L'anno dopo viene riconfermato in serie D nelle file dell'Akragas. Quindi arriva la chiamata del Catania. Il 12 ottobre 2014 all'85' minuto Giuseppe Sannino lo fa esordire in serie B, nella gara interna contro il Bari, finita 3-2 per i pugliesi. Poi nonostante la retrocessione dei siciliani in serie C viene confermato. Inaspettata nel campionato successivo arriva la soddisfazione, a 20 anni, di indossare la fascia di capitano. Nel frattempo il tecnico dei rossoblu Pancaro punta su Desiderio Garufo che pian piano prende il posto di Parisi. Può giocare da terzino ma anche da esterno offensivo a destra o a sinistra. Proprio a Siracusa riesce ad imporsi, giocando una stagione positiva: 31 presenze in campionato, 4 gol, 1 assist e 2.416' minuti giocati. E' sicuramente un innesto che potrà dare un maggiore dinamismo sulle fascie. E' un terzino dotato di piedi buoni, capace di sfornare cross nell'area avversaria, possiede gran senso di lettura nelle situazioni di gioco. Ovviamente si deve ancora formare, ma negli ultimi due anni ha fatto diversi passi in avanti.




commenta
Conosciamo meglio Parisi, primo acquisto del Livorno Calcio
venerdý 8 giugno 2018 - 23:22
 

Ripercorriamo l'evoluzione della cariera di Tino Parisi il primo acquisto del Livorno Calcio. E' arrivato a Catania all'etÓ di quattordici anni, faceva parte degli Allievi. La societÓ etenea decide di mandarlo a farsi le ossa all'Akragas in Eccellenza. All'inizio gioca a centrocampo o da esterno alto. L'allenatore dell'Agrigento Pino Rigoli lo "retrocede" in difesa nel ruolo di terzino. L'anno dopo viene riconfermato in serie D nelle file dell'Akragas. Quindi arriva la chiamata del Catania. Il 12 ottobre 2014 all'85' minuto Giuseppe Sannino lo fa esordire in serie B, nella gara interna contro il Bari, finita 3-2 per i pugliesi. Poi nonostante la retrocessione dei siciliani in serie C viene confermato. Inaspettata nel campionato successivo arriva la soddisfazione, a 20 anni, di indossare la fascia di capitano. Nel frattempo il tecnico dei rossoblu Pancaro punta su Desiderio Garufo che pian piano prende il posto di Parisi. Pu˛ giocare da terzino ma anche da esterno offensivo a destra o a sinistra. Proprio a Siracusa riesce ad imporsi, giocando una stagione positiva: 31 presenze in campionato, 4 gol, 1 assist e 2.416' minuti giocati. E' sicuramente un innesto che potrÓ dare un maggiore dinamismo sulle fascie. E' un terzino dotato di piedi buoni, capace di sfornare cross nell'area avversaria, possiede gran senso di lettura nelle situazioni di gioco. Ovviamente si deve ancora formare, ma negli ultimi due anni ha fatto diversi passi in avanti.

commenta
Calciomercato: Livorno per l'attacco spunta Polidori ex Trapani
mercoledý 6 giugno 2018 - 17:51
 


Sono giorni importanti per il futuro del Livorno. La dirigenza amaranto, insieme al confemato Andrea Sottil, sta pianificando le strategie di mercato. In attacco si stanno sondando più piste. Secondo quanto riportato dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com, il direttore sportivo del club amaranto, Mauro Facci, starebbe vagliando la possibilità di arrivare alla punta centrale Alessandro Polidori della Pro Vercelli. L'attaccante classe 1992, è ritornato alla Pro Vercelli per fine prestito. In questa stagione con la maglia del Trapani (serie C), a messo a segno 4 reti in 13 presenze tra campionato e playoff (760' minuti giocati). Prima dell'esperienza con i siciliani, ha giocato la prima parte del campionato nelle file della Pro Vercelli, dove ha collezionato 12 presenze (355' minuti giocati) e una rete. L'attaccante che è esploso nell'Arezzo nella stagione 2016-17 con 10 gol e quattro assist in 36 presenze, sarebbe finito nel mirino del Livorno. La cosa certa è che il club amaranto ha intenzione di rafforzare il reparto attaccanti. Alessandria e Pisa sono state le società accostate finora alla giovane punta ma in queste ore piace anche al Livorno che si sarebbe fatto sotto in maniera decisiva per il giocatore di Bracciano.




commenta
Speciale Amaranto
Dì la tua su ...
La Pagella di Carlo
 
SONDAGGIO
Confermeresti Sottil per B ?
Si
No
Non so'
Cerchiamo un' alternativa..
Breda mi piace..
Piu' Importante rifondare la squadra
Normale che il mister chieda un biennale + ricco
Risultati

Classifica aggiornata al 20/5/2018

Cremonese 0
Pescara 0
Bari 0
Hellas Verona 0
Foggia 0
Spezia 0
Venezia 0
Carpi 0
Da stab. 0
Avellino 0
Brescia 0
Benevento 0
Frosinone 0
Salernitana 0
Palermo 0
Crotone 0
Ascoli 0
Livorno 0
Entella 0
Cesena 0
Da stabilire 0

 

 

 


Sito ad aggiornamento aperiodico gestito da Raimondo Bongini - © 2013 illivornese.it all rights reserved. Web design by Esse-I Soluzioni Informatiche
Tutti i marchi ed immagini pubblicati sono proprietà dei rispettivi titolari e vengono utilizzati senza fine di lucro